Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 5 dicembre 2014

La settimana del Movimento 5 Stelle Lombardia - 28 novembre - 5 dicembre 2014

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
Dal 28 novembre al 5 dicembre 2014
In questo numero
 

In evidenza

"Il Fatto Quotidiano" e "La Repubblica" hanno pubblicato articoli che descrivono l'ignobile parentopoli del Pirellone  in cui "spicca l'attivismo di Luca Gaffuri, presidente del gruppo democratico: ha distribuito incarichi a un'intera famiglia. Al 65enneEttore Antonio Zacchetto sono stati assegnati 5 contratti con stipendi fino a 4.500 euro al mese. Alla moglie di Zecchetto, Pera Rudi, democratica e già sindaco di Locate, sono andati invece 36mila euro oltre a 12mila euro annui di indennità. Infine la figlia Chiara, ex consigliere sempre del PD e sempre a Locate, ha beneficiato di un incarico al Pirellone per appena 3750 euro." (da Il Fatto Quotidiano, 2/12/2014)

Lega Nord: sì allo spiedo e al bracconaggio - VIDEO

Con una modifica alla legge 157 del 1992, il Governo ha posto il divieto di importare uccellini dall'estero per essere commercializzati o venduti o acquistati sul territorio nazionale.

Questo è un duro colpo al bracconaggio, diffuso in provincia di Brescia. Poteva capitare infatti che uccelli catturati dai bracconieri finissero nella ristorazione per essere usati negli spiedi, "mascherandoli" con uccelli importati dall'estero, praticamente indistinguibili nello spiedo, senza testa o becco, da quelli della nostra fauna selvatica catturati di frodo. Vietando l'importazione, di fatto si fa saltare questo possibile "giochino" con vantaggio della piccola avifauna selvatica locale.

Di questa legge dovrebbero lamentarsi solo i bracconieri, invece sono state presentate e votate ben due mozioni regionali presentate dal gruppo Fratelli d'Italia e Lega Nord, che in consiglio regionale ha anche inscenato una pagliacciata propagandistica indossando delle magliette "Si allo spiedo, No al kebab",  per opporsi a questa legge, votate da tutti tranne che da noi, vaneggiando disastri per l'economia locale e la fine dello spiedo bresciano.

Ma queste persone che protestano, straparlano e si ergono a difensori delle tradizioni locali sono le stesse che ignorano che non esistono solo gli uccellini nello spiedo, sono le stesse persone che in questi 20 anni hanno ridotto al lastrico la tradizione agricola lombarda e bresciana, tra consumo di suolo, quote latte e contaminazione dei terreni. Giampietro Maccabiani – Consigliere M5S Lombardia

Ospedale di Gallarate: dopo l'esposto del M5S interviene la magistratura

"Quello che abbiamo seminato sta fiorendo, ora tutto è in mano ai giudici e alla guardia di finanza che stanno verificando che quanto scritto nell'esposto abbia fondamento. Non ci interessa altro. E' importante che vengano verificati i fatti, perché si presuppone un danno per i cittadini".
E' questa la dichiarazione di Paola Macchi, portavoce regionale del MoVimento 5 Stelle in Lombardia, in merito alla notizia dell'intervento della magistratura sulla controversa vicenda degli appalti dell'Ospedale di Gallarate , a seguito dell'esposto presentato dal M5S.
Il nostro compito - continua la portavoce M5S - è segnalare quello che non va, il lavoro che dovevamo fare lo abbiamo fatto. Ora c'è un'indagine in corso e abbiamo piena fiducia nella magistratura.
Per il MoVimento 5 Stelle è fondamentale che le persone continuino a segnalare le cose che non vanno, per quelli che lo fanno (molti non vogliono comparire) è il MoVimento a garantire per loro. I nostri legali lavorano su molti fronti, non solo sull'ospedale ma anche su Expo e su tante altre vicende che ci vengono segnalate dai cittadini. Denunciare e segnalare. Questo è il modo per ostacolare chi continua a usare la cosa pubblica per fare i propri interessi e a approfittarsi dei cittadini.
Ascoltando e tramutando in atti formali le segnalazioni della cittadinanza il MoVimento 5 Stelle  fornisce un importante contributo alla comunità, anche perché usualmente, gli altri partiti, o sono coinvolti o fanno finta di non vedere.

No a un osservatorio epidemiologico regionale

l Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato una mozione del Movimento 5 Stelle Lombardia che chiede la riattivazione dell'Osservatorio epidemiologico regionale.

L'ultima pubblicazione di un quadro epidemiologico completo della Lombardia risale al 2001, la diffusione di dati è scarsissima e non risultano pubblicazioni prodotte dall'Osservatorio che, nonostante la sua costituzione sia prevista dalla legge 33 del 2009, attualmente non viene nemmeno definito come un servizio a se stante.

Paola Macchi, consigliere che ha depositato la mozione, dichiara: "il presidente Maroni continua a parlare di trasparenza, ma intanto la maggioranza vota contro la pubblicazione dei dati epidemiologici raccolti in Lombardia, con personale e uffici pagati dai cittadini. Se un comune cittadino cerca su Internet i dati epidemiologici lombardi compaiono il nome e i contatti del dirigente della Struttura di remunerazione ed epidemiologia dell'Assessorato, mentre il ruolo dell'Osservatorio e' delegato ad Eupolis che paga anche consulenti esterni per fare elaborazioni che potrebbero essere fatte dall'Osservatorio . Non è tollerabile che la Lombardia, a differenza di altre regioni italiane, non metta a disposizione di tutti i cittadini , con accesso semplice,  dati che forniscono informazioni sulla situazione sanitaria e sull'efficacia di azioni politiche sanitarie, ma che poi li mettano a disposizione di non meglio specificati Enti esterni.Ci viene un dubbio lecito: alcune di queste informazioni potrebbero mettere in imbarazzo l'amministrazione? Temiamo che la risposta possa essere solo si! Il Movimento 5 stelle lombardo  intende portare avanti altre azioni che portino alla diffusione dei dati che riguardano la nostra salute a cui i cittadini hanno diritto di accedere".

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha affrontato la discussione di mozioni, interpellanze e interrogazioni. Tra queste:

Hiv Aids, azioni concrete. L'Assessore alla Sanità Mario Mantovani ha risposto a un question time del Movimento 5 Stelle Lombardia che chiedeva un bilancio delle iniziative messe in campo dalla Regione Lombardia nel campo della prevenzione e del sostegno alle iniziative di lotta all'Aids anche alla luce dell'approvazione di una mozione di M5S che sollecitava iniziative di lotta all'aids tra cui il finanziamento a progetti di associazioni e giornate di dibattito nelle scuole. L'Assessore Mantovani ha spiegato che la commissione tecnico scientifica con rappresentanti delle associazioni attive nella lotta hiv aids si e' riunita per discutere  su sistema sorveglianza, epidemiologia. L'1 dicembre poi è partita una campagna social di sensibilizzazione con richiamo all'importanza dei test ed e' stato assicurato il patrocinio alle manifestazioni rivolte alla prevenzione e al contrasto della pandemia. La commissione si riunira'ancora a Gennaio. Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, dichiara: "Auspichiamo che la Commissione riesca a produrre iniziative concrete e molto rapide . Sulla lotta all'hiv aids siamo molto indietro, e lo dimostrano i dati diffusi dall'Unaids, l'Italia ha un tristissimo primo posto in Europa occidentale , per decessi per Aids , con oltre 1000 morti l'anno. Tenere alta l'attenzione sul tema con azioni molto concrete e' quindi oltremodo necessario". VIDEO

Maugeri minaccia di non pagare gli stipendi. A seguito della nuova interrogazione presentata oggi dal M5S Lombardia all'Assessore Mantovani in Aula del Consiglio Regionale, la consigliera regionale Iolanda Nanni dichiara: "Dopo la recente minaccia di non pagamento degli stipendi e tredicesime da parte della Fondazione Maugeri e, dato l'aggravarsi della situazione nonché la preoccupazione e l'allarme dei 3500 lavoratori e delle loro famiglie, abbiamo di nuovo attenzionato il caso e sollecitato ad intervenire l'Assessore Regionale alla Sanità Mario Mantovani che sinora aveva assunto una posizione pilatesca, dichiarando che Regione Lombardia non può entrare nell'autonomia gestionale di una Fondazione privata. Oggi – in risposta alla nostra interrogazione – l'Assessore finalmente assume un impegno concreto, previsto per domani 3 dicembre, di incontrare le 6 ASL lombarde che hanno il compito di monitorare la continuità aziendale ed assistenziale della Fondazione e delle sue sedi lombarde (come previsto dalle DGR IX/3856 e DGR IX/4606). Abbiamo chiesto espressamente che le ASL – competenti per il monitoraggio e la verifica della regolarità della continuità gestionale e finanziaria della Fondazione – fossero immediatamente attivate per assicurare la continuità aziendale e assistenziale di FSM, sia a seguito della minaccia di mancato pagamento degli stipendi, sia per la verifica delle forniture di materiale sanitario e assistenziale che, a seguito di segnalazioni sulla scarsità delle stesse, si rende necessario a garanzia della qualità delle prestazioni sanitarie erogate." Il M5S Lombardia chiederà riscontro sull'esito dell'incontro di domani con le sei ASL e delle azioni che verranno intraprese. VIDEO

Fondazione ricerca Biomedica. L'Assessore alla Sanità Mario Mantovani ha risposto a un' interpellanza  del Movimento 5 Stelle Lombardia che chiedeva perché la dott.ssa Messa indagata con l'accusa di truffa ai danni dell'Unione Europea e sovraccaricata di lavoro poiché ricopriva già 14 incarichi fosse stata nominata dalla Giunta Maroni quale membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione per la Ricerca Biomedica.  L'Assessore Mantovani ha spiegato che la dott.ssa Messa si è dimessa il 4 novembre 2014 e che la nomina è stata conforme alle normative nazionali e regionali in materia e comunque nel periodo in cui ha ricoperto tale incarico non è stato percepito il sovraccarico lavorativo da parte della dott.ssa Messa. Dario Violi, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, dichiara: "Ovviamente siamo soddisfatti che la dott.ssa Messa si sia dimessa. Visto l'importante ruolo sociale che ricopre la Fondazione, sia a livello regionale che nazionale. Per garantire un futuro alla ricerca lombarda in questo campo, soprattutto in un periodo di continui tagli da parte di chi attualmente governa,  ci auguriamo che la Giunta nomini per il consiglio di amministrazione persone che hanno il tempo e le competenze per rispondere a queste sfide". VIDEO

Osservatorio epidemiologico. Il Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato una mozione del Movimento 5 Stelle Lombardia che chiede la riattivazione dell'Osservatorio epidemiologico regionale. L'ultima pubblicazione di un quadro epidemiologico completo della Lombardia risale al 2001, la diffusione di dati è scarsissima e non risultano pubblicazioni prodotte dall'Osservatorio che, nonostante la sua costituzione sia prevista dalla legge 33 del 2009, attualmente non viene nemmeno definito come un servizio a se stante. Approfondimenti.

CNAO. Oggi in seduta di Consiglio Regionale Lombardo è stata presentata da NCD una mozione urgente sul CNAO di Pavia condivisa anche dal gruppo M5S che ha annunciato voto favorevole. Iolanda Nanni, Consigliera regionale M5S e co-firmataria della mozione, dichiara: "Il CNAO è un centro di eccellenza mondiale per la cura dei tumori resistenti con tecnologie che nel mondo esistono soltanto in Italia, Giappone e Cina. Ciò nonostante, il Governo centrale ha finora disatteso il promesso pagamento della seconda tranche di finanziamento, necessario all'ultimazione del Centro, e quantificabile in 35 milioni di euro. Tale promessa mancata si accompagna all'ipocrisia di forze di Governo che, a parole, dicono di voler sostenere il CNAO, mentre nei fatti hanno bocciato gli emendamenti che avrebbero reso effettivo e risolutivo tale impegno. In assenza del finanziamento centrale, promesso e ad oggi disatteso, il CNAO ha dovuto sopperire con un fido bancario in rapido esaurimento. Anche il mondo scientifico italiano ha lanciato un accorato appello al Governo affinché passi dalle parole ai fatti, stanziando finalmente la somma necessaria. Per tutti questi motivi ho firmato la mozione a sostegno del CNAO che è stata approvata oggi con larga maggioranza in Consiglio Regionale, per dare un segnale che richiami il Governo alle proprie responsabilità e valorizzi al massimo una delle nostre eccellenze sanitarie che tutto il mondo ci invidia. Inoltre ho chiesto ai parlamentari del gruppo M5S di presentare emendamenti alla Legge di Stabilità e allo Sblocca Italia per tradurre in azioni istituzionali puntuali la necessità di reperire i fondi necessari, peraltro di entità minima rispetto alle risorse annualmente stanziate per il Sistema Sanitario Nazionale". VIDEO

Punto nascite ospedale di Cernusco. Voto favorevole di M5S Lombardia a una mozione regionale che chiede il mantenimento del punto nascita dell'Ospedale "Uboldo" di Cernusco sul naviglio. Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: " Il territorio deve essere ascoltato, soprattutto se porta motivazioni oggettive, come in questo caso e 6308 firme raccolte contro la chiusura del punto nascita di Cernusco parlano chiaro. Piu' di 600 parti l'anno nonostante la sala parto, per la cui ristrutturazioni sono stati spesi quasi 600mila euro, non sia mai stata aperta. La presenza nell'ospedale del pronto soccorso ostetrico ginecologico e del reparto neonatale, quindi un punto di riferimento per le donne dei territori circostanti. Ma la giunta ha comunque deciso la chiusura, dopo la delibera e' stato deciso di invitare i sindaci a fare una proposta condivisa all'assessore, ma il territorio e i cittadini si devono consultare prima, siamo stanchi di decisioni calate dall'alto , la politica regionale deve imparare ad ascoltare. Auspichiamo che questo non dia come risultato una scelta differente da parte delle mamme in attesa che potrebbero preferire partorire al San Raffaele, provocando quindi successivamente la chiusura anche del punto nascita di Melzo".

Retribuzione di risultato dei direttori generali di Asl, ospedali e Areu. Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità, con 49 voti a favore, la mozione della Lega Nord che chiede alla Giunta di rivedere i criteri di attribuzione della retribuzione di risultato dei direttori generali di Asl, Aziende Ospedaliere e AREU, anche alla luce della spending review applicata in Consiglio regionale.

Centro commerciale "Carosello" di CarugateSarà votata in Commissione entro il 12 dicembre la mozione relativa alla proposta di ampliamento del centro commerciale "Carosello" di Carugate (MI) e illustrata della Lega Nord. La richiesta di un rinvio in Commissione Territorio è stata avanzata da Giulio Gallera (FI) e sostenuta anche da Luca Del Gobbo (NCD). Il documento chiede alla Giunta di rigettare ogni richiesta di attivazione di accordi di programma riguardanti l'ampliamento del centro commerciale. 

Museo della fotografia di Cinisello Balsamo (MI). Un riconoscimento nazionale per sostenere l'attività ed evitare la chiusura del Museo della fotografia contemporanea di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo (MI). E' la richiesta contenuta nella mozione del Partito democratico. La mozione è stata approvata all'unanimità con 49 voti a favore.

Pio Albergo Trivulzio. E' stata invece ritirata la mozione presentata da Riccardo De Corato e Francesco Dotti (Fratelli d'Italia) inerente le criticità registrate nella gestione del Pio Albergo Trivulzio a seguito delle denunce di tagli al personale medico e sanitario fatte dai medici della struttura ospedaliera: domani infatti in Commissione Sanità a partire dalle ore 11.15 saranno ascoltati in audizione il Presidente e il Direttore generale del Pio Albergo Trivulzio e i referenti dei medici che hanno sollevato le problematiche oggetto della mozione. 

In conclusione di seduta l'Aula ha anche affrontato alcune mozioni urgenti. Approvata all'unanimità la richiesta illustrata dal Presidente della Commissione Antimafia Gian Antonio Girelli (PD) di mantenere l'operatività dei nuclei di supporto regionali dell'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Il testo chiede la disponibilità della Regione ad ospitare la struttura operativa o a concorrere al suo mantenimento o a garantirne la gestione amministrativa con proprio personale.

Infine via libera a larga maggioranza ma con il voto contrario di M5S a due mozioni presentate da Fabio Rolfi (Lega Nord) e Fabio Dotti (Fratelli d'Italia) a difesa della tradizione dello spiedo bresciano e a supporto del comparto della ristorazione tradizionale. In particolare la prima mozione chiede alla Giunta di intervenire presso le competenti autorità nazionali affinché venga rimosso il divieto di commercializzazione di uccelli di provenienza extra UE e che vengano introdotte deroghe motivate dalla conservazione delle tradizioni enogastronomiche locali. VIDEO
 
 

Commissioni Consiliari

 

I Programmazione e Bilancio

Approvata con il nostro voto di astensione la risoluzione collegata al Documento economico/finanziario della Regione. Abbiamo presentato qualche emendamento ma non sono stati accolti, verranno riproposti in Consiglio Regionale.

[torna all'inizio]

II Affari Istituzionali

Non convocata.
 

III Sanità

Audizione con i Presidenti e i Direttori Generali IRCCS pubblici e con il Direttore Generale della DG Salute in merito al trasferimento a terzi di beni del patrimonio indisponibile. 
Sono stati presentati dai DG degli IRCC: Policlino di Milano, Istituto Neurologico Besta,  Istituto Tumori di Milano e San Matteo di Pavia lo stato patrimoniale a seguito delle numerose indiscrezioni giornalistiche apparse in questi giorni sulla stampa. Si è così appreso che il Policlinico di Milano oltre ad avere un consistente patrimonio immobiliare è anche il più grosso proprietario lombardo di terreni agricoli. Fanalino di coda il Besta con solo due appartamenti di sua proprietà.
Sono stati presentati dai rispettivi relatori due Progetti di Legge:
PDL N. 184 DIFFUSIONE DELLE "TECNICHE SALVA VITA" E DEI CONCETTI DI PREVENZIONE PRIMARIA QUALI DISOSTRUZIONE PEDIATRICA E RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE
PDL N. 202 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO IN ZONE IMPERVIE. Di seguito:
Audizione con il Presidente e il Direttore Generale del Pio Albergo Trivulzio in merito alle problematiche attuali dell'ente
Audizione con alcuni referenti dei medici del Pio Albergo Trivulzio in merito alle problematiche attuali dell'ente.
Sono intervenuti il consigliere Violi e Buffagni. Il consigliere Violi ha dichiarato che depositerà in consiglio regionale una richiesta di " commissione d'inchiesta" per far luce sui fatti che stanno accadendo all'interno della struttura sanitaria milanese e che sono ormai a conoscenza di tutti visto gli articoli che appaiono sulla stampa da diversi giorni.

IV Attività produttive e occupazione

Giovedì 4 dicembre, dopo una visita in alla Torre Isozaky – nel nuovo complesso milanese di City life – la commissione IV ha audito le organizzazioni sindacali, la dirigenza e gli enti locali con riferimento alla crisi in atto presso la CICRESPI di Liscate (MI), azienda ultracentenaria che opera nel settore degli imballaggi. Benché fornita di buone commesse in un settore in piena espansione e dove l'Italia è tra i leader mondiali (avendo nel 2014 superato anche la Germania), le crisi di liquidità della proprietà hanno portato l'azienda sull'orlo del fallimento, dato che ormai da 3 mesi i lavoratori non vengono pagati. I commissari si sono dunque impegnati a dare il loro pieno sostegno, attraverso le strutture regionali, nonché con una pressione presso il MISE, al fine di trovare un finanziatore che sia in grado di supportare o sostituire l'attuale proprietà, onde salvare i posti di lavoro di un'azienda di per sé sana.

V Territorio e infrastrutture

"Regione Lombardia non riconosca l'accordo di programma relativo all'ampliamento del Centro Commerciale Carosello di Carugate, non aderisca alla Conferenza dei Servizi e faccia così decadere ogni ipotesi e possibilità di ampliamento della struttura commerciale". E' la richiesta espressa dai rappresentanti del Forum Ambiente Aree Metropolitane Parco Est delle Cave Enrico Porcellini, Paolo Molteni e Valeria Mantegazza in Commissione Territorio.
In sala era presente il Sindaco di Cernusco sul Naviglio Eugenio Comincini, che ha però precisato come la sua presenza fosse solo in veste di ascoltatore, dando comunque disponibilità a intervenire in una prossima audizione insieme al primo cittadino di Carugate.
Sul tema sono intervenuti anche Stefano Buffagni e Silvana Carcano (M5Stelle), che hanno fatto propria la richiesta dei rappresentanti del Forum, avanzando la proposta di una risoluzione congiunta con la Commissione Attività produttive "per dire no ad ogni accordo di programma che riguardi l'ampliamento del Centro Commerciale Carosello".

VI Ambiente e protezione civile

Si è svolta l'audizione in merito al piano cave della provincia di Lecco, con il comune di Lecco, il comune di Civate ed alcuni comitati locali. Le criticità rilevate nel nuovo piano redatto dalla provincia (attualmente in VAS) riguardano il monte Cornizzolo (si chiede di non inserire alcun Ambito territoriale estrattivo sul'area del monte) e il comune di Lecco, già ampiamente sfruttato. Il piano passerà in consiglio regionale una volta terminate le fasi di VAS. 
Gruppo di lavoro cave: si è cominciato ad analizzare la proposta di legge sulle cave della giunta. Il dibattito è stato sulla programmazione. M5S propone che i piani cave siano regionali o almeno che includano delle marco aree, non più quindi un piano per provincia. I tecnici di giunta sembrano apprezzare la proposta M5S ma gli altri consiglieri ci sono sembrati meno favorevoli ad accoglierla.

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì 4 dicembre 2014 si è riunita la settima commissione. Alla seduta ha partecipato l'assessore allo sport e politiche per i  giovani Antonio Rossi, in seguito all'interrogazione con risposta in commissione presentata dal PD avente per oggetto: "l'alfabetizzazione motoria e l'accordo di programma quadro per lo sviluppo e rilancio dello sport in Lombardia".

[torna all'inizio]

VIII Agricoltura montagna foreste parchi

Si è discusso del progetto di legge sugli Orti urbani presentato dal PD. Nel merito siamo d'accordo (si propone di dare la possibilità di creare orti con funzione didattica e/o sociale all'interno delle città o nelle periferie, in aree dismesse e degradate), presenteremo alcuni emendamenti per la seduta di mercoledì prossimo.

[torna all'inizio]

Commissione speciale Riordino delle autonomie locali

I commissari si sono riuniti Martedì 2 per prendere ulteriormente visione della risoluzione elaborata sul tema del riassetto delle Province e dei piccoli Comuni, in vista della seduta tematica sulle riforme istituzionali del prossimo 9 dicembre. Il testo della risoluzione è stato approvato col voto favorevole della sola maggioranza, stante lo stralcio preteso da quest'ultima con riferimento all'impegno, per la Giunta regionale, di agevolare fiscalmente, oltre che le Unioni di Comuni e le Gestioni associate, anche le fusioni tra Comuni, per realizzare le quali è peraltro necessario il consenso della popolazione di ciascuno dei Comuni coinvolti (sicché appare effettivamente irragionevole discriminare progetti che, come gli altri, sono volti a razionalizzare la spesa degli enti locali).

[torna all'inizio]

Commissione speciale Antimafia


Non convocata.

Commissione speciale rapporti con la Confederazione elvetica


Non convocata.

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

L'ufficio di Presidenza si è riunito l'1 dicembre per discutere di: 

1) Autorizzazione all'utilizzo del marchio istituzionale del Consiglio regionale da parte dell'Associazione nazionale dei comuni italiani - ANCI, degli Ordini professionali degli Ingegneri e degli Architetti della provincia di Cremona, del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati ed infine dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili - ANCE Cremona, per il Convegno dal titolo "Legge regionale sul consumo del suolo: riforma della pianificazione territoriale", che si terrà a Cremona lunedì 15 dicembre 2014 presso la sede degli Ordini professionali di Cremona, sala degli Ordini.

2) Revoca della deliberazione dell'Ufficio di Presidenza 22 settembre 2014 n. 333 'Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Costruiamo In-Book - Comunicazione alternativa aumentativa per i bambini della città" organizzata dalla Città di Mortara (PV), in programma dall'1 ottobre 2014 al 30 maggio 2015' – Conferma del patrocinio a titolo gratuito per la medesima iniziativa.

PATROCINIO GRATUITO

3) Determinazioni in merito alla richiesta di patrocinio gratuito del Consiglio regionale al convegno "Il ruolo dell'empatia nella giustizia riparativa". Un nuovo modello rieducativo della pena: la relazione uomo-cavallo organizzata dall'Associazione ASOM – Associazione Salto Oltre il Muro di Milano, che si svolgerà in due giornate il 10 dicembre 2014 e il 15 gennaio 2015.

Eventi

Copyright © 2014 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by MailChimp

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza