Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 10 luglio 2015

La settimana del Movimento 5 Stelle Lombardia - 3-10 luglio 2015

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
3-10 luglio 2015
In questo numero
 

In evidenza

Riforma sanità: no a una cambiale in bianco da 20 miliardi di euro

"Nemmeno la norma finanziaria sulla legge sugli orti di Expo era scarna e improvvisata come la norma finanziaria da 20 miliardi di euro sulla riforma della sanità approvata con il voto convintamente contrario del movimento", così Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia commenta l'approvazione odierna della norma finanziaria sulla Riforma della Sanità in discussione in Commissione Bilancio.

"In Commissione – continua – i riformatori di Lega & C. si sono mostrati per quello che sono e cioè dilettanti allo sbaraglio. Il pasticciato documento è arrivato in ritardo, imbottito di errori formali e sostanziali tanto che la seduta è stata sospesa e l'Assessore al Bilancio e il direttore generale alla sanità Bergamaschi hanno snocciolato cifre e stime diverse. Il Movimento 5 Stelle e i cittadini non possono che respingere questo modo di scrivere e approvare leggi: non siamo qui per firmare cambiali in bianco da 20 miliardi a questa maggioranza".

Per Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle della Lombardia, "In aula la settimana prossima andrà mezza riforma sanitaria, dell'altra metà si parlerà a ottobre. Ma se hanno stanziato tutti i fondi disponibili oggi, come finanzieranno l'altra meta' della legge? Oggi ci hanno risposto che tanto quella non cambiera' niente rispetto a quella vigente, peccato che si dovrebbe occupare anche di salute mentale, la grande dimenticata della sanita' che pero' interessa sempre piu' cittadini. La maggioranza ha troppa fretta di far approvare una legge che dovrebbe essere discussa approfonditamente, cosi' come la stanno portando avanti non e' una risposta ai problemi sanitari dei cittadini e nemmeno un risparmio per loro. Allora a cosa serve? Evidentemente , ancora una volta, solo a riorganizzare la distribuzione di miliardi delle nostre tasse a chi fa comodo ai politici."

Treni lombardi al collasso

Mentre in Lombardia, con l'arrivo dell'estate, stiamo assistendo a continue ondate di calore, con temperature elevate al di sopra dei valori usuali che perdurano da settimane, sulle linee ferroviarie si aggravano le condizioni di viaggio dell'utenza lombarda, costretta a subire giornalmente ritardi e soppressioni, problemi sulle linee elettriche e a viaggiare in vagoni-forno. Il M5S Lombardia, facendosi portavoce dell'utenza lombarda, ha depositato un'interrogazione per richiamare l'attenzione dell'Assessore Sorte sul caos treni.
Iolanda Nanni, consigliere regionale M5S e prima firmataria dell'interrogazione (SCARICA QUI): "Si tratta di una vera e propria emergenza sul servizio ferroviario regionale. Da settimane, continuiamo a ricevere segnalazioni dai Comitati pendolari e dall'utenza sulle pessime condizioni di viaggio e sui numerosi ritardi e soppressioni dei treni che sono costretti a subire ogni giorno. Fra i casi più gravi, c'è quello della linea Alessandria-Mortara-Milano dove da giorni i pendolari assistono a ritardi pesantissimi e soppressioni dovute al mancato funzionamento degli impianti di condizionamento. Idem sulla Stradella-Milano dove si viaggia in vagoni-forno oppure eccessivamente refrigerati. Anche dai Comitati della Cremona-Mantova, della Bergamasca e del bresciano, la situazione non cambia. Il Comitato Pendolari Gallarate Milano denuncia che, a fronte delle promesse dell'Assessore Sorte, i treni viaggiano ancora a composizione ridotta, con il risultato di carrozze stipate e condizioni di viaggio agghiaccianti."
"Così – continua Nanni – mentre l'Assessore Regionale ai Trasporti è tutto concentrato a investire ben 7 milioni di euro dei contribuenti lombardi per 150 nuovi vigilantes sui treni lombardi, le linee del servizio ferroviario regionale sono al collasso. Nella nostra interrogazione, chiediamo dunque conto all'Assessore Sorte di come intende gestire questa situazione di caos totale. E' stata fatta la manutenzione pre-estiva del materiale rotabile per assicurarsi il funzionamento degli impianti di climatizzazione? Riscontriamo che dall'estate scorsa a quella attuale, siamo sempre alle solite e i pendolari sono costretti a subire passivamente tutti i disagi causati da una politica trasporti troppo distratta a fare propaganda e poco attenta alle esigenze dell'utenza lombarda. Nessun miglioramento anche per i servizi informativi all'utenza che viene lasciata allo sbaraglio e non sa a che santo votarsi per poter capire quale sarà l'orario in cui riuscirà a rientrare a casa".

Ossigenoterapia in Brianza: tra denunce, disservizi e gare d'appalto, una proposta concreta per tutelare la salute dei pazienti!

Non c'è pace intorno alla fornitura di ossigenoterapia che l'Asl di Monza e Brianza eroga a più di 1400 pazienti.

In passato avevo denunciato sia i disservizi che l'azienda aggiudicataria della fornitura (la Criosalento) aveva provocato ai pazienti, sia le presunte irregolarità nell'aggiudicazione della gara stessa.

E' dei giorni scorsi la notizia che la Direzione Generale dell'Asl ha depositato in Procura un esposto per raccontare le vicende legate all'assegnazione di questo servizio tramite gara d'appalto.

Stando alla ricostruzione del Cittadino di Monza e Brianza del 25 giugno, l'ASL avrebbe messo a conoscenza la Procura di "strane manovre" che avrebbero lo scopo annullare l'attuale affidamento alla Criosalento e di riportare alla situazione precedente la gara d'appalto, cioè tornare al vecchio accordo distributivo (fatto senza gara): una convenzione rinnovata dal 2007 al 2013 con Federfarma che prevedeva la distribuzione dell'ossigeno attraverso le farmacie.

Una delle precedenti aziende fornitrici, la Medicair, nelle settimane scorse ha mandato una lettera all'Asl elencando tutti i disservizi della Criosalento e chiedendo che venisse attivata una nuova procedura di gara o fosse ripristinato il precedente accordo distributivo.

Una richiesta considerata "inusuale", un'ennesima "prova" che attorno alla gara d'appalto ci sarebbe una "zona grigia" sulla quale l'Asl chiede alla Procura di indagare.

Secondo il Giorno del 2 luglio, in questo esposto sarebbero allegati anche gli atti istituzionali presentati in Consiglio Regionale dal MoVimento 5 Stelle.

Il fatto che l'Asl abbia fatto un esposto alla Procura mi sembra una notizia molto positiva, così finalmente si farà luce non solo su queste ipotetiche "strane manovre" per togliere il servizio alla Criosalento, ma anche e soprattutto sulla qualità del servizio che la Criosalento sta offrendo ai cittadini e sulle modalità di aggiudicazione della gara.

Per quanto riguarda quest'ultima vi è il sospetto che la Criosalento abbia dichiarato il falso negli atti della procedura di gara, assicurando di avere una sede operativa in Lombardia. Inoltre questa sede risulterebbe comunque chiusa da un paio di mesi. E' inutile sottolineare quanto sia importante che la produzione di ossigeno e l'assistenza tecnica avvengano in una sede il più possibile vicina a dove si deve erogare il servizio!

Per quanto riguarda i disservizi, ricordiamo il caso recente della bombola di ossigeno difettosa che avrebbe potuto costare la vita al signor Giovanni Longoni di Giussano, malato di SLA dal 2006; già lo scorso anno avevo sollevato la questione dalla fornitura di stroller con cannule non compatibili per eseguire un adeguato medicamento per alcuni pazienti.

L'ASL si difende sostenendo di aver ricevuto "solo" 14 segnalazioni di disservizio (pari all'1% dei pazienti serviti). Ma il vero problema è: su 14 che denunciano all'ASL, quanti altri subiscono senza avvisare l'ente?

Il sospetto è che siano molti di più i casi, solo a me sono arrivate varie segnalazioni:

"Ho visto che lei si è interessato alle vicende della Criosalento. Mio padre utilizza l'ossigeno e adesso che dovrebbe recarsi in montagna x stare meglio visto il clima della città… questi non mi garantiscono la fornitura prima di 8/10 gg dalla richiesta. ..pazzesco!!!!" Elisabetta

"I disservizi della Criosalento continuano. Mercoledì 24 giugno la Criosalento mi consegna la bombola di ossigeno. Il giorno dopo mi accorgo che la bombola perde, telefono al numero verde dicendo che il giorno prima avevo ricevuto la bombola che perdeva ed è già a meno di 3/4 , continuando a perdere così posso arrivare fino a domenica, sono stato rassicurato e ho tirato avanti fino a ieri (domenica) …..telefonando di nuovo, dicendo che ho la bombola a zero e continua a perdere, sperando che mi portavano la bombola, invece mi sento dire domani dopo le 8:30 devo chiamare il numero verde per farmi fare la consegna sono le ore 12.07 e non ho ricevuto ancora l'ossigeno.

Ho ricevuto la bombola…..Perde anche questa!

Cmq verso le 14:00 mi hanno cambiato la bombola dopo che avevo telefonato all'incaricato della Criosalento" Franco

"Scusate ma sapete dirmi come faccio a segnalare all'ASL i vari disservizi della CRIOSALENTO? a quale ufficio mi devo rivolgere? Mia madre abita a Cesano Maderno, da marzo usa l'ossigenoterapia domiciliare e potrei scrivere un libro sulle varie incompetenze e superficialità di questa "società". Grazie!" Daniela

"Con la ditta di prima durava un mese….. con questa 3 settimane……..se avvicini l'orecchio alla bombola si sente un sibilo…..x me non stringono bene qualche valvola e si consuma più rapidamente…in più ieri me ne hanno consegnata una BUCATA….hai capito bene una bombola bucata….si è formato del ghiaccio sulla parete esterna della bombola….l'ossigeno liquido a contatto con l'aria su una superficie come l'involucro della bombola ghiaccia…. ho chiamato hanno fatto storie x cambiarla……. gli ho detto che se non me la cambiavano immediatamente li denunciavo perché è pericolosissima." Giuseppe

A questo punto la proposta che faccio all'ASL è molto semplice: visto che c'è l'evidente sospetto che questo servizio venga gestito male, che si contatti telefonicamente un campione significativo dei 1400 pazienti sottoposti a ossigenoterapia in Brianza per verificare come stanno realmente le cose.

A quel punto l'ASL avrà tutte le informazioni necessarie per valutare se sussistono le condizioni per recedere dal contratto con la Criosalento per giusta causa e indire una nuova gara. E per sapere se la tanto decantata eccellenza lombarda esiste anche nel mondo reale e non solo nella testa dei politici e dei dirigenti della Regione.

Che cosa deve succedere ancora perché l'ASL intervenga? Le bombole d'ossigeno sono presidi salvavita! Se c'è di mezzo la vita delle persone non si deve lasciare nulla di intentato!

Gianmarco Corbetta – Consigliere Regionale M5S Lombardia

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si è riunito martedì 7 luglio per discutere di atti di indirizzo e controllo. Tra questi:

Interrogazioni

L'assessore alla sanità fa da scudo al direttore dell'ASL di Brescia indagato. Nel corso del consiglio regionale di oggi è stata discussa l'interrogazione del portavoce M5S Giampietro Maccabiani su gli avvisi di garanzia ai dirigenti dell'ASL Brescia. "L'interrogazione nasce da notizie di stampa che vedono indagati il direttore generale Carmelo Scarcella e il direttore sanitario Francesco Vassallo dell'ASL Brescia. Abbiamo chiesto alla Giunta regionale che provvedimenti intenda prendere contro i due dirigenti, come per esempio rimuoverli dall'incarico. Il tema era già stato oggetto di una mozione urgente presentata due settimane fa ma non discussa dal Consiglio Regionale" L'Assessore alla Sanità Mantovani ha spiegato che il giudizio sull'operato dei dirigenti dell'ASL deve essere complessivo, "sono ancora in corso le indagini e il reato di abuso di ufficio non fa venir meno il rapporto fiduciario con la direzione generale di Asl" e che "qualora sopraggiungessero ulteriori fatti la Giunta farà le valutazioni del caso". "L'Assessore fa da scudo ai dirigenti dell'ASL Brescia indagati postulando che il vincolo fiduciario per un presidente di Asl sia solo nei confronti della Regione. Mantovani dimentica che esiste un vincolo fiduciario con i cittadini che si attendono nei posti di alta amministrazione persone distanti da qualsiasi sospetto. Le dimissioni dei direttori generale e sanitario dell'ASL Brescia, il cui operato sulle questioni ambientali e PCB in particolare è molto contestato, sarebbe stato un segnale di corretta amministrazione del bene pubblico. Evidentemente l'assessore risponde ad altre logiche".

Mozioni

Sicurezza sui treni. Il Consiglio regionale chiede alla Giunta di sollecitare il Governo perché invii militari sui treni, ripetendo il modello dell'operazione "Strade sicure". Il alternativa si chiede un potenziamento del numero delle guardie giurate.  L'invito è contenuto nella mozione presentata da Riccardo De Corato (Fdi-An) e approvata questo pomeriggio a maggioranza. Il primo firmatario del documento ha ricordato le decine di aggressioni subite dal personale che opera sulle linee regionali, fino alla drammatica aggressione a colpi di machete a Villapizzone. Durante la discussione sono intervenuti anche i consiglieri Diego Alloni (PD) che ha chiesto il ritiro del testo per arrivare a una proposta condivisa, Iolanda Nanni (M5S) che ha ricordato la cronicità dell'emergenza, Fabio Rolfi (Lega Nord), Stefano Bruno Galli (Lista Maroni), Jacopo Scandella (PD).

Stoccaggio gas e ricerca idrocarburi. Esiste una correlazione tra eventi sismici e attività di esplorazione e stoccaggio di gas in sotterraneo? Il tema è stato affrontato oggi in Consiglio regionale, sulla base di due mozioni illustrate da Pietro Foroni (LN) e Andrea Fiasconaro (M5S), quest'ultima poi unificata con la prima. Il testo finale del documento, approvato all'unanimità, invita la Giunta regionale a  procedere alla piena applicazione degli indirizzi e delle raccomandazioni contenute nelle Linee guida del Ministero dello Sviluppo economico, che hanno recepito le conclusioni della Commissione ICHESE, istituita a seguito del terremoto in Emilia del 2011. Il rapporto finale della Commissione precisava che "non è possibile escludere, ma neanche provare, che le azioni di sfruttamento del sottosuolo possano aver contribuito ad innescare l'attività sismica registrata in Emilia".  In Lombardia, dove è allocato il 40% della capacità nazionale di stoccaggio di gas naturale in sotterraneo, sono presenti 6 siti attivi di gas metano (Bordolano, Brugherio, Settala, Ripalta, Sergnano, Cortemaggiore) per un totale autorizzato di 7MLD di mcubi e un sito, autorizzato ma non attivo, a Cornegliano Laudense (LO). Scopo della mozione  è verificare la conformità delle autorizzazioni, già rilasciate dal Ministero prima della chiusura dei lavori della Commissione ICHESE, con le nuove Linee guida, in nome del principio di autotutela. Inoltre, su richiesta del consigliere Fiasconaro, la Giunta regionale dovrà attivarsi presso le Prefetture, organi competenti, per la predisposizione dei piani di emergenza  esterna per gli impianti a rischio rilevante, soggetti alla Direttiva Seveso, laddove ancora mancanti.  La mozione ha avuto anche l'appoggio dell'assessore all'ambiente Claudia Terzi. Nel dibattito sono intervenuti anche i consiglieri Giuseppe Villani (PD), che ha sollevato la questione relativa al sito di Sergnano, e Lara Magoni (Lista Maroni).

Brebemi e Cremona-MantovaApprovata all'unanimità la mozione proposta dai consiglieri del Movimento 5 Stelle sull'argomento degli espropri e degli indennizzi relativi alla realizzazione dell'autostrada Brebemi. Il documento impegna il Presidente della Regione "ad attivarsi per il rapido completamento degli espropri dei terreni e al celere conferimento del relativo indennizzo, a richiedere a Brebemi il budget dettagliato elaborato in occasione dell'intervento finanziario da parte di Governo e Regione, a rendere edotto il Consiglio entro 90 giorni sull'attuazione della mozione". Dario Violi ha spiegato: ""Siamo contrari all'erogazione di altri finanziamenti pubblici all'opera consideriamo assurdo che Brebemi, spacciata come l'autostrada pagata dei privati, sia pagata dai cittadini. Vista l'indisponibilità della Maggioranza a discutere di questo abbiamo almeno cercato di limitare i danni per coloro che sono stati espropriati e continuano a pagare tasse ingiuste".

E' stata invece respinta  la mozione  (primo firmatario Andrea Fiasconaro del M5S), che riguarda l'autostrada Cremona-Mantova. La mozione intendeva impegnare il Presidente e la Giunta a valutare la sospensione dei lavori di progettazione e realizzazione.

No TASI per i coniugi separati. "Sgravare dalla TASI il coniuge separato o divorziato non assegnatario della casa coniugale". E' quanto chiede la mozione (primo firmatario Antonio Saggese – Lista Maroni), approvata a maggioranza dal Consiglio regionale. Il documento impegna la Giunta a sollecitare in tal senso Governo ed enti locali. "Occorre un intervento governativo –ha spiegato Saggese,  vice presidente dell'associazione Papà Separati Lombardia-  per garantire uniformità di trattamento sulla contribuzione Tasi, sgravando dall'imposizione fiscale il contribuente che, dietro disposizione dell'autorità giudiziaria, non usufruisce della disponibilità abitativa della casa familiare ancorché di proprietà. Inoltre si chiede anche al Governo di prevedere la prosecuzione del contributo ai Comuni per finanziare la detrazione dalla Tasi".

Catasto, approvata mozione che chiede modifiche alla riforma. Trasformare l'attuale approccio fiscale impositivo del catasto in un vero e proprio servizio per la collettività. A chiedere una modifica della riforma  in "modo che la Regione possa massimizzare gli effetti" è una mozione del Nuovo Centrodestra (primo firmatario Carlo Malvezzi) approvata oggi dal Consiglio regionale nella quale si chiede l'attivazione di un tavolo tecnico-politico che lavori per proporre spunti di revisione del testo e dei relativi allegati. Nel documento si sottolinea infatti che "la vera sfida della riforma nazionale del catasto sta nella trasformazione dello stesso da apparato di fiscalità in strumento al servizio del cittadino perché solo attraverso un urgente snellimento burocratico e la semplificazione dei servizi si potranno ridurre tempo e costi degli operatori".  Il documento evidenzia anche la necessità di "rendere le banche dati catastali un patrimonio disponibile per le realtà locali,  perché avrebbe importanti ricadute positive sul governo del territorio e la tutela ambientale". 

Sbloccare contenzioso per assegnazione alloggi studentato Milano. Sbloccare subito i 35 mini alloggi per studenti di via Barilli, al momento inutilizzabili per un contenzioso legale.  E' l'appello che arriva dal Consiglio regionale che oggi ha approvato all'unanimità una mozione presentata dal  Patto Civico (prima firmataria la capogruppo Lucia Castellano) con la quale invita la Giunta da attivarsi con Aler affinché la situazione possa risolversi nel giro di poco tempo. La questione è stata segnalata anche  dal Consiglio di Zona 5 della città di Milano. Gli alloggi, ristrutturati, sono in grado di ospitare fino a 76 studenti e , come evidenzia il documento approvato dal Consiglio regionale, "la questione va risolta urgentemente anche in vista dell'inizio del nuovo anno accademico". 
 

Commissioni Consiliari

 

I Programmazione e Bilancio

"Nemmeno la norma finanziaria sulla legge sugli orti di Expo era scarna e improvvisata come la norma finanziaria da 20 miliardi di euro sulla riforma della sanità approvata con il voto convintamente contrario del movimento", così Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia commenta l'approvazione della norma finanziaria sulla Riforma della Sanità in discussione in Commissione Bilancio.
"In Commissione – continua - i riformatori di Lega & C. si sono mostrati per quello che sono e cioè dilettanti allo sbaraglio. Il pasticciato documento è arrivato in ritardo, imbottito di errori formali e sostanziali tanto che la seduta è stata sospesa e l'Assessore al Bilancio e il direttore generale alla sanità Bergamaschi hanno snocciolato cifre e stime diverse. Il Movimento 5 Stelle e i cittadini non possono che respingere questo modo di scrivere e approvare leggi: non siamo qui per firmare cambiali in bianco da 20 miliardi a questa maggioranza".
Per Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle della Lombardia, "In aula la settimana prossima andrà mezza riforma sanitaria, dell'altra metà si parlerà a ottobre. Ma se hanno stanziato tutti i fondi disponibili oggi, come finanzieranno l'altra meta' della legge? Oggi ci hanno risposto che tanto quella non cambiera' niente rispetto a quella vigente, peccato che si dovrebbe occupare anche di salute mentale, la grande dimenticata della sanita' che pero' interessa sempre piu' cittadini. La maggioranza ha troppa fretta di far approvare una legge che dovrebbe essere discussa approfonditamente, cosi' come la stanno portando avanti non e' una risposta ai problemi sanitari dei cittadini e nemmeno un risparmio per loro. Allora a cosa serve? Evidentemente , ancora una volta, solo a riorganizzare la distribuzione di miliardi delle nostre tasse a chi fa comodo ai politici."
 

[torna all'inizio]

IV Attività produttive e occupazione

Giovedì 9 luglio, si è svolta la votazione dei 75 emendamenti proposti al PDL N. 236 POLITICHE REGIONALI IN MATERIA DI TURISMO E ATTRATTIVITÀ DEL TERRITORIO LOMBARDO e, a seguire, la votazione articolo per articolo e la votazione finale.
La maggioranza ha approvato definitivamente un PDL che verrà portato in Aula i primi di agosto, respingendo i numerosi emendamenti proposti dal M5S che, tramite i suoi Consiglieri Buffagni e Violi, si è battuto strenuamente durante la votazione in Commissione e continuerà a farlo in aula, rilevando le criticità di molti punti del testo in oggetto e le sue ricadute negative in termini di concorrenza sleale a danno delle PMI lombarde operanti nel settore.
Il M5S sottolinea l'importanza di ripensare ad una nuova impostazione da dare ad un testo considerato per molti aspetti insoddisfacente, oltre che nei contenuti, anche sul piano tecnico-giuridico, non condividendo le tempistiche affrettate dell'iter legislativo su un progetto di legge che, per la sua portata e complessità, dovrebbe imporre alle forze politiche una maggiore ponderazione.
Rinviata a martedì prossimo la votazione sul PDL N. 253 RENDICONTO GENERALE PER L'ESERCIZIO 2014 e sul PDL N. 261 ASSESTAMENTO AL BILANCIO 2015-2017 - I PROVVEDIMENTO DI VARIAZIONE CON MODIFICHE DI LEGGI REGIONALI.
Con la legge di assestamento di bilancio, Regione Lombardia stanzierà risorse importanti per finanziare la sperimentazione del c.d. reddito di cittadinanza o di autonomia, un tema su quale il M5S ha chiesto un serrato confronto, rilevando l'opportunità di specificare, già nella relazione di accompagnamento, la necessità di implemetare gli strumenti previsti per lo sviluppo di tale misura.   

 

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

UFFICIO di PRESIDENZA SEDUTA ORDINARIA N. 24 DEL 6 LUGLIO 2015 (ore 15:00)
ORDINE DEL GIORNO
Comunicazioni del Presidente

Approvazione del resoconto sommario della seduta del 29 giugno 2015
1) Primi adempimenti in merito al bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia, ai sensi dell'art. 3 della l.r. 14 febbraio 2008 n. 2 – Designazione dei componenti Consiglieri regionali e istituzione della Commissione giudicatrice.

Eventi

Copyright © 2015 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by MailChimp

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza