Cerca su Notiziario Internazionale

martedì 26 aprile 2016

La settimana del M5S Lombardia - 15-22 aprile 2016

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
15-22 aprile 2016
In questo numero:
 

In evidenza

NOTIZIE

Sanità Lombardia: l'80% della torta ai privati

Il direttore generale della sanità uscente Bergamaschi, audito ieri in Commissione sanità, si è tolto un sassolino (anzi un macigno) dalla scarpa, sul quel sistema sanitario lombardo che durante il suo ultimo incarico ha avuto modo di osservare da vicino. Le sue dichiarazioni non lasciano spazio a dubbi o interpretazioni, e confermano le denunce che il M5S in Regione porta avanti da sempre.

«Siamo abituati a pensare che in questa Regione i portatori di interesse privati in Sanità rappresentino dal 30 al 40% della dimensione economica del sistema. La realtà è che rappresentano almeno l'80% perché va considerata anche la produzione di beni e servizi. Questo porta a una massa di portatori di interessi, tutti legittimi, ma orientati a difendere la loro area. E ciò richiede che chi decide sia davvero libero da qualsiasi interesse, a favore del paziente» (Walter Bergamaschi)

La sanità in Lombardia è un affare per pochi che le politiche di Formigoni prima, e Maroni poi, continuano a tutelare (quando non si spartiscono direttamente la torta, vedi gli scandali Mantovani e Rizzi). Le parole di congedo del dg Bergamaschi sono per noi sono un incentivo a continuare la nostra battaglia verso un modello di santità pubblica. Solo così potremo fare realmente gli interessi della popolazione. (Dario Violi – Portavoce del M5S Lombardia e membro della Commissione sanità)

Appalti sanità, la maggioranza elude richiesta d'indagine conoscitiva del M5S 

In Commissione regionale antimafia la maggioranza ha eluso la richiesta del M5S Lombardia di istituire un'indagine conoscitiva sugli appalti nella sanità lombarda accampando problemi di competenza. La richiesta sarà esaminata dalla Commissione Sanità. Peccato che le competenze siano proprio in commissione Antimafia.
Per Silvana Carcano, consigliere regionale del M5S Lombardia, "E' l'ennesima prova delll'irresponsabilità di una classe politica che non sa contrastare seriamente la corruzione in ambito sanitario.
Abbiamo assistito ad uno spettacolo di basso livello da parte degli esponenti della maggioranza i quali si sono schierati contro l'istituzione dell'indagine sostenendo che la tematica non è di competenza della Commissione Antimafia e rigirando la patata bollente alla Commissione Sanità. Peccato che proprio in Commissione Antimafia si lavori sui piani anticorruzione. Nel settore sanitario, in molti casi, mancano del tutto oppure sono dei copia incolla privi di contenuti concreti. Gli appalti della sanità lombarda sono un concentrato di opacità amministrativa e contabile. Le volpi a guardia del pollaio hanno eluso ancora una volta la richiesta di piena trasparenza del Movimento 5 Stelle. Ma non finisce qui anche perché abbiamo già chiesto di udire in Antimafia le stesse persone che avremmo voluto udire per l'indagine conoscitiva".

TRENOPOLI LOMBARDIA: esposto del M5S ad ANAC, Corte dei Conti e Antitrust 

A seguito di una circostanziata lettera anonima pervenutaci, il M5S Lombardia ha passato al setaccio il piano di acquisto dei treni TSR a due piani (quelli usati dai pendolari delle linee regionali e suburbane come la S13) che, negli ultimi 10 anni, ha visto spendere quasi 600 milioni di euro di finanziamenti pubblici diretti alle società che gestiscono il servizio. La prima gara di appalto risale al 2003. Da allora la Regione Lombardia approverà ordini di acquisto senza gara per cifre che arriveranno a triplicare i 166 milioni dell'appalto originale, assicurando in 5 anni, incarichi per mezzo miliardo di euro tutti alla stessa impresa aggiudicataria. Il M5S ha tradotto in un esposto la verifica, la raccolta documentale e le analisi del materiale pervenuto. L'esposto è stato inviato all'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e alla Corte dei Conti perché siano svolti i più approfonditi controlli e si metta fine a questo sperpero di risorse pubbliche
"La costituzione della flotta di treni oggi circolante sulla rete regionale –  spiegano i consiglieri regionali del M5S Lombardia Eugenio Casalino, Silvana Carcano e Iolanda Nanni – ha inizio con l'era Formigoni: la prima gara di appalto per i TSR risale al 2003, e come scopriremo sarà anche l'ultima. Da quel momento infatti, Regione Lombardia approverà ordini di acquisto senza gara per cifre che arriveranno a triplicare i 166 milioni dell'appalto originale, assicurando in 5 anni, incarichi per mezzo miliardo di euro tutti alla stessa impresa aggiudicataria. Il rinnovo dei contratti senza gara pubblica è sicuramente ammesso dalla normativa nazionale ma solo ed esclusivamente in casi di particolare necessità e urgenza, casi particolari che i dirigenti della partecipata regionale hanno di volta in volta descritto e risolto in due righe aleatorie riportate nei contratti. Ma derogare alla normativa, avverte l'ANAC, non solo compromette il vantaggio economico per l'ente pubblico ma costituisce quella zona grigia che è condizione favorevole per il proliferare della corruzione, ad esempio verificatasi con quella sequela di arresti e processi che hanno portato alla fine impietosa del ventennio formigoniano".
"Considerata la lezione – aggiungono – la nuova giunta del presidente Maroni avrebbe dovuto invertire la rotta riportando la spesa di soldi pubblici sul piano della correttezza e della trasparenza, ma non sembra sia andata esattamente così. Infatti, per l'acquisto dei treni TSR tra il 2013 e il 2014, abbiamo verificato che viene nuovamente rinnovato l'appalto del 2003 senza gara spendendo altri 80 milioni di euro fuori dalla regole e arrivando a pagare i  convogli oltre il 50% in più rispetto al costo originario; una condizione che, fatto un confronto con l'operato di altre aziende pubbliche ha confermato la grave inefficacia della politica regionale in questo settore. Ad esempio, nello stesso periodo storico dal 2005 al 2012, l'azienda dei trasporti municipali milanesi ha bandito due (!) gare di appalto per l'acquisto dei treni della metropolitana ottenendo, al contrario dei treni regionali, un abbattimento dei costi del 16%. A nostro avviso è l' ennesimo esempio di spreco di soldi pubblici, tra mancati risparmi e maggiori oneri, di irregolarità diffuse e di una mancata pianificazione degli acquisti. Abbiamo quindi tradotto in un esposto la verifica, la raccolta documentale e le analisi che ci hanno impegnato molto tempo. L'esposto è stato inviato all'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e alla Corte dei Conti perché siano svolti i più approfonditi controlli e si metta fine a questo ennesimo e continuo sperpero di risorse pubbliche".

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si è riunito martedì 19 aprile. Tra gli argomenti discussi:

Commercio su aree pubbliche. "Con le modifiche alla legge sul commercio, come temevamo, l'Assessore Parolini ha dimostrato che vuole andare in due direzione opposte e che la Lombardia non ha una visione d'insieme coerente sul sostegno e la promozione del commercio su area pubblica. Siamo contrari al provvedimento che non consente ai rappresenti delle piccole imprese commerciali di accedere, a parità di condizioni, ai tavoli di consultazione nei piccoli comuni.  Non è possibile poi che gli effetti della liberalizzazione prodotti dalla direttiva Bolkestein ricadano negativamente solo a danno dei piccoli imprenditori. Per fare un esempio, da un lato legittimiamo la concessione a vita dello sfruttamento degli idrocarburi nel nostro mare e dall'altro mettiamo limiti e paletti per i rinnovo o il rilascio delle concessioni per l'esercizio del commercio su area pubblica. Chi governa a Roma e in Lombardia ucciderà i piccoli imprenditori del commercio e continuerà a regalare soldi alle multinazionali", così Stefano Buffagni, capogruppo del M5S Lombardia motiva il voto contrario del gruppo al progetto di legge Disposizioni in materia di Commercio su aree pubbliche. VIDEO | VIDEO1


Diritto al cibo. Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità la risoluzione sul Diritto al cibo voluta dal Movimento 5 Stelle. La risoluzione nasce come seguito naturale della legge sul diritto al cibo approvata nell'ottobre scorso. In quell'occasione, numerosi emendamenti del M5S vennero accolti, ma tanti altri vennero rifiutati in quanto troppo innovativi; erano tematiche rivoluzionarie che necessitavano approfondimenti da parte di una maggioranza che fatica a muoversi verso altri modelli economici di riferimento (considerato che quelli attuali sono evidentemente fallimentari). La premessa fondamentale è che, con la crescita della popolazione mondiale da 3 a 7 miliardi d'individui, la produzione agricola è aumentata di ben 10 volte. Ciò significa va evitato lo spreco e ci si deve muovere verso sistemi produttivi a basso impatto socio-ambientale. Oltretutto, è sempre più necessario non tenere più disgiunti i concetti di diritto al cibo e di consumo di suolo. La risoluzione, che dunque ha raccolto le nostre proposte rifiutate durante la legge sul diritto al cibo, pone quindi le basi per lo sviluppo di sistemi agroalimentari locali sostenibili, attraverso l'istituzione di filiere corte e l'utilizzo di prodotti a chilometro zero; sostiene un modello di agricoltura agro-ecologico in grado di bilanciare l'integrità dell'ambiente, l'equità sociale, la sostenibilità economica e la coerenza culturale con le popolazioni che producono e consumano il cibo; introduce meccanismi che siano in grado di promuovere produzioni alimentari che riducono gli effetti negativi sull'ambiente e gli sprechi e promuove, nei programmi di educazione alimentare, una dieta  sostenibile per l'ambiente; introduce misure di contrasto al fenomeno delle "eco/agro-mafie"e salvaguarda e promuove gli esercizi di vicinato che vendono e somministrano prodotti agricoli locali e sostenibili. Per Silvana Carcano, consigliere regionale del M5S Lombardia: "L'approvazione della legge regionale sul diritto al cibo non ha consentito di affrontare questioni importantissime da noi sollevate che hanno trovato spazio in questa risoluzione, che giudichiamo un buon risultato anche per il dibattito acceso che l'ha preceduta. Diritto al cibo e consumo di suolo sono elementi legati a doppio filo e dobbiamo lavorare nell'ottica di creare un sistema sostenibile abbandonando la speculazione finanziaria sul cibo. Le tensioni mondiali sul clima, sui migranti, sulla scarsità delle risorse terrestri, impongono una rivoluzione copernicana. L'uomo non è più al centro dell'universo, ma è una delle variabili del più ampio sistema terrestre. Per l'economia e il profitto abbiamo sacrificato tutto. E ora la Terra soffre, l'emergenza alimentare è una guerra tra modelli: è fondamentale dirigerci verso un differente modello economico che sia sobrio, responsabile e solidale". VIDEO

Istituzione della Riserva della Rocca di Manerba (Brescia). VIDEO

Commissioni Consiliari

 

III Sanità

1) AUDIZIONE con DG Welfare in merito ai Centri regionali di Senologia (DGR 4882/2013 e DGR 3568/2015)
2)Pdl 228 bis - salute mentale E' stato distribuito ai commissari il testo definitivo riguardante solo l'articolo 49 
Si è aperta la discussione sul metodo di lavoro e di seguito sui contenuti dell'articolo. Paola Macchi ha richiesto, ancora una volta, sia l'inserimento dei "Presst" che la parola "utenti". Risposta negativa.
Votazione finale: maggioranza a favore, M5S contro, Pd e Patto civico non hanno partecipato al voto.
Settimana prossima si dovrebbe continuare con l'esame dei restanti articoli.
 

IV Attività produttive e occupazione

Giovedì 21 aprile 2016, si è svolta l'audizione con le rappresentanze sindacali in merito alla situazione occupazionale ed alle alternative di riconversione dell'impianto della Lomellina Energia srl, che si occupa di gestione di impianti per il trattamento dei rifiuti solidi urbani e di termovalorizzazione ed ha sede legale a Parona (PV). Risulta attivata una procedura di mobilità lo scorso 15.2.2016 per 27 lavoratori (per fronteggiare la crisi economica dell'inceneritore) ed è incorso una trattativa sindacale per la richiesta di ammortizzatori sociali (contratti di solidarietà, cassa integrazione straordinaria). Il 27 aprile p.v. le parti si incontreranno nuovamente presso Confindustria Pavia per definire i termini dell'accordo, anche con il supporto dell'Agenzia regionale per il lavoro – ARIFL. La Consigliera Nanni, intervenuta all'incontro, ha sollecitato il coinvolgimento dell'azienda (assente), evidenziando come la questione degli impatti ambientali dell'inceneritore della Lomellina sia stata più volte posta all'attenzione della Giunta regionale da parte del M5S e richiedendo di incentivare l'azienda a presentare un piano di riconversione industriale coerente con i nuovi indirizzi regionali ed europei. Si prevede di programmare una visita della Commissione presso l'impianto, con il coinvolgimento degli Amministratori locali e dell'Assessorato all'Ambiente.
A seguire, audizione con l'Assessore Post-EXPO e Città Metropolitana, Francesca Brianza, per un aggiornamento sul dopo EXPO. Nella relazione presentata dall'Assessore, incentrata in particolare sull'Atto integrativo all'Accordo di Programma Expo, sulla Programmazione Fast Post Expo, sul Progetto della Fondazione La Triennale di Milano e sullo Human Technopole (Campus Universitario e progetto IBM), si elencano una serie di progetti e iniziative che – come evidenziato da Consiglieri Silvana Carcano e Stefano Buffagni – risultano ancora troppo vaghe a fronte delle ingenti risorse stanziate (79 milioni investiti, di cui 50 coperti da Regione Lombardia), denotando una totale assenza di atti concreti e incompatibili con l'ormai imminente apertura del sito. Fra i nodi ancora irrisolti, oltre alle questioni ambientali sulle bonifiche e l'agibilità dei terreni, quelli sulla mancata pubblicazione del bando per l'esercizio delle attività di ristorazione e sull'assunzione degli impegni relativi alle attività di manutenzione e gestione di infrastrutture, impianti, manufatti e spazi che potrà realizzarsi anche attraverso il subentro di Arexpo SpA ai contratti stipulati o in fase di aggiudicazione da parte di Expo 2015 SpA. 
 

VI Ambiente e protezione civile

Si sono svolte le audizioni in merito al piano cave della provincia di Varese. Sentiti i sindaci di Brinzio e Cantello che sono soddisfatti della proposta di Piano. La VAS (postuma) infatti ha accolto le loro istanze. La votazione del Piano cave di VArese è rimandata alla prossima seduta di commissione.

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì 21 Aprile si è tenuta la Commissione Cultura per discutere:
•    PDL  RATIFICA DEL PROTOCOLLO D'INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA, COMUNE DI NOVEDRATE, CONCELLO DE CAMARIÑAS, CAMARA MUNICIPAL DE PENICHE PER L'ATTUAZIONE DI UN ACCORDO DI PARTENARIATO E DI COLLABORAZIONE RIVOLTO ALLA SALVAGUARDIA, PROMOZIONE ED INNOVAZIONE DELLA COMUNE TRADIZIONE DEL MERLETTO A FUSELLI. Il Consigliere Fiasconaro ha dichiarato che non abbiamo nulla in contrario rispetto al protocollo d'intesa che mira a valorizzare un bene immateriale e dei saperi della Regione Lombardia ma ha voluto sottolineare che si auspica che questo protocollo d'intesa non deve servire per utilizzare la Regione Lombardia solo per richiedere contributi ma che il partenariato europeo possa essere un punto di forza per partecipare alla richiesta di contributo a gestione diretta dell'Unione Europea sulla tematica. 
•    PDL N. 292 LEGGE DI RIORDINO IN MATERIA DI CULTURA - E' stato nominato il relatore e dalla settimana prossima si inizieranno a richiedere le audizioni con i soggetti interessati. Il testo del Progetto di legge è consultabile attualmente sulla banca dati del Consiglio Regionale e verrà presto pubblicato sul lex.

[torna all'inizio]

VIII Agricoltura montagna foreste parchi

Si è svolto l'incontro con l'assessore Beccalossi sulla situazione idrica della Lombardia. I tavoli di lavoro sono attivi, l'autorità di Bacino fiume Po ha attivato un osservaotiro sulla crisi idrica. L'assessore sostiene che regione Lombardia sia preparata all'eventualià di siccità estiva. 
L'assessore all'agricoltura Fava ha poi risposto all'Interrogazione di Corbetta sul'utilizzo dei diserbanti (glifosate). Regione ha applicato il PAN (piano d'azione nazionale) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e prevede forti limitazioni per l'utilizzo del glifosate.
Infine si sono svolte le audizioni in merito alla modifica dei confini della riserva naturale Valli del Mincio. Presenti gli enti locali interessati dalla riserva e l'ente gestore Parco del Mincio.

[torna all'inizio]

Commissione speciale Antimafia

Mercoeldì 20 aprile si è tenuta la Commissione Antimafia per discutere della richiesta di Indagine Conoscitiva presentata dal Movimento 5 stelle per fare chiarezza sugli appalti nel settore sanitario lombardo.
Silvana Carcano nella sua relazione ha ampiamente spiegato le motivazione per cui è necessario avviare un percorso di lavoro per fare chiarezza sul  settore della sanità che come ha recentemente detto l'ANAC  è uno dei più corrotti e sul quale si deve andare a lavorare per capire come evitare la corruzione perché le indagini arrivano quando ormai il sistema è incancrenito.
Abbiamo assistito ad uno spettacolo di basso livello da parte degli esponenti della maggioranza i quali all'inizio si sono dichiarati contrari all'istituzione di tale indagine conoscitiva aggrappandosi al fatto che la tematica non è di competenza della Commissione Antimafia e hanno rigirato la patata bollente alla Commissione Sanità. Dopo una lunga discussione nel quale sono state presentate le motivazioni che fanno rientrare l'indagine nelle competenze della Commissione Antimafia quale solo a titolo di esempio la totale mancanza dei Piani Anticorruzione nelle ASST E AST oppure dove ci sono la scarsità di contenuti. A quel punto la maggioranza ha chiesto una sospensione della Commissione al seguito della quale non si è proceduto alla votazione ma verrà inviata in terza commissione una nota indicativa su quanto è avvenuto.
Il M5S continua nel suo intento di voler fare chiarezza sul settore sanitario invitando in audizione gli stessi soggetti che aveva inserito nell'indagine conoscitiva.

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

L'Ufficio di Presidenza non si è riunito. La prossima seduta è prevista per il 26 aprile 2016 con questo ordine del giorno:

Comunicazioni del Presidente
Approvazione del resoconto sommario della seduta del 11 aprile 2016.
1) Approvazione dello schema di rendiconto del Consiglio regionale per l'esercizio finanziario 2015.
2) Ammissibilità della proposta di legge di iniziativa popolare "Istituzione del Registro regionale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento e relativa regolamentazione".
3) Presa d'atto dell'adesione del Consigliere regionale Giampiero Reguzzoni al Gruppo consiliare "Lega Lombarda - Lega Nord - Padania" e della conseguente modificazione nella composizione del Gruppo consiliare"Lega Lombarda - Lega Nord – Padania".
4) Pubblicazione, ai sensi della legge 5 luglio 1982, n. 441, della legge regionale 19 luglio 1982, n. 41, come modificata dalla l.r. 24 giugno 2013,n. 3, e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, delle dichiarazioni dei redditi 2015, relative ai redditi dell'anno 2014, delle dichiarazioni patrimoniali e delle dichiarazioni relative alle spese sostenute e obbligazioni assunte per la propaganda elettorale di Consiglieri regionali subentrati per surrogazione.
5) Pubblicazione, ai sensi dell'art. 19 della legge regionale 4 dicembre 2009,n. 25, dei dati relativi alle nomine e alle designazioni di competenza del Consiglio regionale effettuate nell'anno 2015, della situazione patrimoniale e dei redditi dei soggetti nominati o designati, nonché degli incarichi cessati nel medesimo anno.
6) Criteri per l'attribuzione delle mansioni di redattore esperto e di redattore senior ai giornalisti del settore stampa.
7) Autorizzazione a promuovere giudizio di appello avverso la sentenza n. 1021/2016 del Tribunale Civile di Milano - Sezione Lavoro - nella causa R.G. 10615/2015. Affidamento della rappresentanza e difesa in giudizio del Consiglio regionale agli avv.ti Riccardo Caccia e Roberto Grazzi del Servizio Assistenza legislativa e Commissioni – Ufficio Assistenza giuridica e legale dell'Ente.
PATROCINI GRATUITI
8) Concessione di patrocinio gratuito del Consiglio regionale all'iniziativa "XXXI Fiera di Primavera" organizzata dall'Associazione Club 33 di Tradate (VA), in programma il 5 giugno 2016.
9) Concessione di patrocinio gratuito del Consiglio regionale all'iniziativaconcernente il Raduno di atleti di twirling, sbandieratori e bande musicali,organizzata dall'Associazione Club Majorettes di Formigara (CR), inprogramma l'8 maggio 2016.
10) Concessione di patrocinio gratuito all'iniziativa '23° Torneo Città di Cantù– Memorial "Gianni Brera"' organizzata dall'A.C. Cantù G.S. SanpaoloA.S.D. di Cantù (CO), in programma dal 12 al 19 giugno 2016.
11) Concessione di patrocinio gratuito del Consiglio regionale all'iniziativa"Giochi senza barriere", organizzata dall'Associazione La Nostra Famigliadi Ponte Lambro (CO), in programma il 29 maggio 2016.
12) Concessione di patrocinio gratuito all'iniziativa "Erba in Musica e Cultura2016" organizzata dal Comune di Erba (CO), in programma dal 28 maggio al 30 settembre 2016.
13) Concessione di patrocinio gratuito all'iniziativa '"True Story " La nostrastoria vera' organizzata dall'Associazione Culturale Teatro Oscar Danza Teatro di Milano, in programma il 27 maggio 2016.
PATROCINI CON CONTRIBUTO
14) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "International Parks Festival" organizzata dall'Associazione Ambiente in Club di Rimini (RN), in programma dal 19 al 24 maggio 2016.
15) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionaleall'iniziativa "XXXIII Raduno Nazionale dei Fanti d'Italia" organizzata
dall'Associazione Nazionale del Fante – Federazione Provinciale diBrescia, in programma dal 19 al 22 maggio 2016.
16) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Vita Militare e Civile nel Risorgimento Italiano"organizzata dall'Associazione Storica Compania de le Quatr'Arme di Moncrivello (VC), in programma dal 25 al 29 maggio 2016.
17) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa 'Rassegna di pittura, scultura e fotografia sul tema "Giubileodella Misericordia 2016"', organizzata dall'Associazione Culturale Lombarda "Amici della Città di Vizzini" di Milano, in programma dal 21 al 29 maggio 2016.
18) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa '70° F.I.E. Festa Insieme delle Associazioni Lombarde e 41°Raduno di escursionismo giovanile"' organizzata dalla F.I.E. –Federazione Italiana Escursionismo – Comitato Regionale Lombardo diValmadrera (LC), in programma il 2 giugno 2016.
19) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa '"Sui binari del cuore" – festa regionale' per i ragazziorganizzata dall'Azione Cattolica Italiana – Delegazione Regionale di Lombardia di Milano, in programma il 22 maggio 2016.
20) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regional eall'iniziativa 'Concerto spettacolo "Pirouette"', organizzato dall'Associazione Culturale Franco Agostino Teatro Festival – F.A.T.F. diCrema (CR), in programma dal 26 maggio al 6 giugno 2016.
21) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa '29^ Rassegna Internazionale "Capolavori di Musica Religiosa"' organizzata dall'Associazione Musicale Harmonia Gentium di Lecco (LC), in programma dal 19 maggio al 22 ottobre 2016.
22) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Festival dell'ambiente - V edizione" organizzata dall'Associazione Festival dell'Ambiente di Curno (BG), in programma dal 27 al 29 maggio 2016.
23) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa 'XXI Edizione International Chamber Music Festival "Alla scoperta degli antichi luoghi del Garda"' organizzata dall'Associazione Cultura In Musica Limes di Limone del Garda (BS), in programma dal 28 maggio al 16 ottobre 2016.
24) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Como città medioevale edizione 2016", organizzata dalla Pro Loco di Como, in programma dal 28 al 29 maggio 2016.
25) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Serata dedicata al ricordo delle vittime del terrorismo, storia e musica" organizzata dall'Associazione Poliziotti Italiani di Milano, in programma il 21 maggio 2016.
26) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Play the Games – Giochi interregionali di Atletica e Triathlon Special Olimpycs Italia" organizzata dalla "Polisportiva Mandello del Lario" di Mandello del Lario (LC), in programma dal 27 al 29 maggio 2016.
27) Concessione di patrocinio con contributo all'iniziativa "Incontro pubblico: via mafia e 'ndrangheta dalla nostra zona" organizzata dall'Associazione Carovana Antimafia Ovest di Milano di Albairate (MI), in programma il 30 maggio 2016.
28) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Giornata di studio sull'Economia Collaborativa e sostenibile" organizzata dall'Associazione L'isola che c'è di Como, in programma il 6 maggio 2016.
29) Concessione di patrocinio con contributo all'iniziativa "10° Concorso nazionale di liuteria ANLAI – per strumenti ad arco" organizzata dall'A.N.L.A.I. - Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana di Cremona, in programma dal 14 al 29 maggio 2016.
30) Concessione di patrocinio con contributo all'iniziativa "La sedia. Rappresentazione teatrale di un gruppo di ragazzi con disabilità intellettiva" organizzata dall'Associazione La Nostra Famiglia di Ponte Lambro (CO), in programma dal 28 maggio al 17 settembre 2016.
31) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "14^ Raduno provinciale del disabile" organizzata dall'U.N.I.T.A.L.S.I. – Sottosezione di Bergamo, in programma il 22 maggio 2016.
32) Concessione di patrocinio con contributo del Consiglio regionale all'iniziativa "Abruzzo in Lombardia – VI edizione" organizzata dall'Associazione Abruzzese "R. Mattioli" di Milano, in programma il 29 maggio 2016.
33) Concessione di patrocinio con contributo all'iniziativa 'Un calcio al pregiudizio "1° Trofeo Gino Corioni"' organizzata dalla "Proloco Puegnago D/G" di Puegnago D/G (BS), in programma il 22 maggio 2016
 
Copyright © 2016 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza