Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 18 settembre 2015

La settimana del Movimento 5 Stelle Lombardia - 11-18 settembre 2015

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
11-18 settembre 2015
In questo numero
 
AVVISO IMPORTANTE

Carissimi, come sapete, negli scorsi mesi è stato chiuso del Meetup lombardo, strumento che usavamo anche per la diffusione di eventi, convocazione GdL, comunicazioni di varia natura a tutti gli iscritti e a tutti i gruppi locali.
La sua chiusura, ci obbliga a continuare con più assiduità e sistematicità, il lavoro di recupero dei contatti dei gruppi locali.
L'obiettivo è disporre di riferimenti e contatti con ogni gruppo locale M5s lombardo così da poter avere comunicazioni bidirezionali.
Vi chiediamo quindi di registrare il vostro gruppo locale nei nostri contatti inserendo anche 1 o 2 riferimenti di attivisti che tengano le comunicazioni, ecco il link al modulo di registrazione: https://goo.gl/IPjWvd
Grazie

M5S Lombardia

In evidenza

NOTIZIE

Profughi: il ricatto della Lega agli albergatori - VIDEO

Dopo la class action contro l'accoglienza dei profughi della settimana scorsa arriva l'ennesima sparata della Lega Nord, che presenta un emendamento alla legge sper la promozione del turismo, approvata dal Consiglio regionale con il voto contrario di M5S, che penalizza gli albergatori che hanno ospitato, o ospiteranno, i profughi, escludendoli dall'assegnazione di contributi regionali.  
"La Lega, ancora una volta, stravolge un provvedimento utile, e su cui abbiamo lavorato per un anno, e lo trasforma in una caciara senza ne capo ne coda sugli immigrati con la solita baracconata alla Salvini. Il turismo lombardo è una risorsa anticrisi che va sostenuta con ogni mezzo in una regione devastata economicamente. Potevamo discuterne seriamente, la promozione del turismo ha bisogno di un coordinamento di sistema, ma la Lega ha preferito tenere ferma un'aula consiliare per due giorni per strumentalizzare il tema del turismo e speculare sugli immigrati per prendersi quattro voti e due titoli di giornale. E' una scelta scellerata che mostra totale disinteresse per i lombardi e per gli interessi della Lombardia vanificando il lavoro del Consiglio e delegittimando la Regione stessa. VIDEO - VIDEO1

M5S incontra Expo: ottenuti impegni concreti per il dopo esposizione

Nel pomeriggio di venerdì, 18 settembre 2015, il Movimento 5 Stelle ha incontrato Giuseppe Sala, amministratore unico di Expo S.p.A., per approfondire le tematiche legate alla chiusura dell'esposizione universale e del futuro del sito.  Erano presenti all'incontro i portavoce regionali Silvana Carcano, Giampietro Maccabiani, Gianmarco Corbetta, il portavoce nazionale Bruno Marton e il consulente tecnico Giovanni Navicello.
Alle sollecitazioni del Movimento 5 Stelle l'amministratore unico di Expo S.p.A Giuseppe Sala ha risposto impegnandosi su diversi aspetti problematici per il futuro dell'area:
Bonifiche. Expo S.p.A. rendiconterà ad Arexpo entro il 30 settembre prossimo i costi ambientali delle bonifiche.  Sala ci ha garantito che sarà effettuato un nuovo carotaggio per verificare la situazione ambientale dei terreni dopo l'esposizione e sarà affrontato anche il problema della zonizzazione acustica, della falde acquifere e le problematiche chimico industriali che fin qui non era rientrate nei controlli e nei piani di bonifica. Giuseppe Sala si è impegnato a sollecitare Arexpo perché il progetto definitivo contempli tutti i rischi ambientali che fino ad oggi non sono stati valutati.
Smantellamento del sito. Giuseppe Sala, concorde con noi, ha riconosciuto che Arexpo dovrà trasformare la sua azione da società impegnata nella vendita dell'area a società di gestione e sviluppo. Visto il ruolo prioritario che rivestirà  Arexpo nello smantellamento, abbiamo evidenziato l'importanza della sottoscrizione da parte di Arexpo del protocollo di legalità affinché tutti gli appalti siano gestiti con le stesse modalità di quelli gestiti da Expo. Per la parte che compete a Expo, minoritaria sullo smantellamento, Giuseppe Sala ha garantito un impegno costante su sicurezza, trasparenza e legalità. Sala ha preso l'impegno nei nostri confronti che userà la stessa tensione utilizzata per il cantiere Expo anche nei confronti dei padiglioni stranieri che gestiranno lo smantellamento autonomamente, nonostante l'extraterritorialità.
Silvana Carcano, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia: "La nostra forza politica lavorerà affinchè siano garantite legalità, trasparenza, sicurezza e progettualità futura, non speculativa, su quell'area. Crediamo sia importante un passaggio ad una governance di Arexpo in grado di sviluppare il sito e da tempo il M5S ha sollecitato le istituzioni a tutti i livelli perché si arrivi concretamente a garantire un coordinamento per il dopo Expo.  Chiederemo un incontro ad Arexpo e al Governo perché al momento il dopo esposizione è una scatola vuota. L'incontro con Sala è stato proficuo e non mancheremo di valutare quanto e come i numerosi impegni presi saranno rispettati".

Una terra dei fuochi alle porte di Milano - VIDEO

C'è una "terra dei fuochi" nel Parco Agricolo Sud di Milano. Un disastro ambientale che le istituzioni lombarde non potevano non conoscere, e che ora, grazie alle segnalazioni che ci hanno fatto alcuni cittadini è venuto finalmente a galla. Circa 12 ettari di terreni attualmente coltivati, con relativa commercializzazione di prodotti agro-alimentari, sono contaminati da metalli pesanti, diossine, PCB, furani e composti geno-tossici, come certificato da ben due ricerche dell'agenzia ambientale e sanitaria europea ISPRA.

"Ho iniziato a scavare tra le carte dopo le denunce dei cittadini ed è emersa una situazione inquietante, sui cui ho già presentato un'interrogazione al Pirellone. Le due ricerche ISPRA attestano la contaminazione da diossine fino a 25 volte oltre i limiti di legge, vale a dire in grado di alterare il Dna, scatenando nel medio-lungo periodo l'insorgenza di tumori. E la cosa ancor più grave è che le istituzioni sapevano da anni, ma nessuno è mai intervenuto: il primo dossier  risale al 2007 ma finora una fitta coltre di silenzio ha avvolto quel «quadrilatero nero» tra Carpiano, Landriano, Pairana e Bascapè, a sud di Milano. E quando ISPRA nel 2011 denunciò alle istituzioni competenti che "la maggior parte dei terreni analizzati deve essere ritenuta pericolosa per la salute degli animali e dell'uomo" Regione Lombardia non alzò un dito lasciando che i campi continuassero ad essere coltivati e i prodotti commercializzati.

Inoltre è la stessa ISPRA a ipotizzare uno "spargimento pirata" di rifiuti tossici sui terreni, per questo non è un azzardo parlare di una "terra dei fuochi» a Carpiano". Sia per la pericolosità sanitaria della situazione, sia perché le Procure Antimafia di tutta Italia da tempo denunciano che lo spargimento criminale di rifiuti tossici sui terreni è molto spesso responsabilità diretta di associazioni criminali di stampo mafioso. Come è possibile che le Istituzioni competenti non abbiano immediatamente denunciato la situazione alla Procura Antimafia di Milano? 

Ora chiediamo a Regione Lombardia, che dorme da otto anni, di intervenire con urgenza per bonificare i terreni e vietare la coltivazione e la commercializzazione dei prodotti, a tutela della salute dei cittadini e dell'ambiente, nonché ai fini del rispetto della legalità. L'omertà della Regione questa volta potrebbe avere conseguenze gravissime sulla salute dei suoi cittadini. Per questo andremo fino in fondo per far luce su questa vicenda." VIDEO

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si è riunito martedì 15 e mercoledì 16 settembre per discutere:

PROGETTO DI LEGGE N. 209. Integrazioni alla legge regionale 2 febbraio 2010, n. 6 (Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere). Disciplina delle cessioni a fini solidaristici da parte di enti non commerciali. Con 30 voti favorevoli e 24 contrari il provvedimento introduce regole più restrittive per le cosiddette "cessioni a fini solidaristici", ovvero i banchetti per le vendite di fiori (fattispecie citata esplicitamente), manufatti o altra oggettistica per sostenere raccolte di fondi benefiche.
I Comuni dovranno ora dotarsi di un regolamento per la concessione degli spazi e pianificare gli eventi in maniera sistematica: sempre ai Comuni spetterà anche controllare e garantire la sussistenza di distanze minime dalle attività commerciali fisse in modo tale da non dare adito a forme di concorrenza sleale. Ogni amministrazione comunale dovrà adottare, in sintesi, un vero e proprio "Piano comunale delle vendite a fini solidaristici".
PROGETTO DI LEGGE N. 221 Modificazioni e integrazioni alla legge regionale 2 febbraio 2010, n. 6 (Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere) concernenti le fiere.
Regole più severe per fiere e mercatini legate a particolari ricorrenze o festività: le nuove norme sono state approvate con 33 voti favorevoli, 24 astenuti e 1 contrario. La legge prevede che fiere e mercatini, per poter essere autorizzati, siano inseriti in una programmazione annuale definita e calendarizzata dai Comuni, e che comunque prima della loro autorizzazione vengano sempre sentiti commercianti e ambulanti. Le nuove norme prevedono poi che lo spazio che verrà assegnato a questi mercatini non dovrà superare la metà dell'area destinata allo spazio riservato al mercato comunale. 
Su entrambi i provvedimenti il Movimento 5 Stelle della Lombardia si è astenuto.
Per Dario Violi, capogruppo del Movimento 5 Stelle della Lombardia: "Finalità e principi dei provvedimenti sono condivisibili, ma con queste leggi si interviene per l'ennesima volta in modo confuso, parziale e non applicabile in concreto sul territorio. E' oltre un anno che chiediamo una riforma complessiva del testo unico sul commercio, la legge 6, perché con interventi come quelli discussi oggi non risolviamo problemi gravi come la concorrenza sleale di alcune finte associazioni con scopi solidaristici nei confronti delle attività commerciali. Manifestazioni temporanee e sagre hanno portato alla chiusura di numerosissime attività. Quanto discusso oggi è quindi del tutto marginale, da qui l'astensione del M5S Lombardia su entrambi i provvedimenti. Nel 2014 abbiamo depositato una proposta di legge per la regolamentazione delle autorizzazioni temporanee per la somministrazione di alimenti e bevande e l'istituzione di un registro regionale delle sagre, il pdl 172. La nostra proposta vuole, innanzitutto, trovare un punto di equilibrio tra gli operatori del settore e coloro che desiderano promuovere eventi temporanei di somministrazione per i motivi più vari: dalla beneficienza, alla promozione di prodotti tipici, dalla socialità alla raccolta fondi per iniziative politiche".

PROGETTO DI LEGGE N. 248 Manifattura diffusa creativa e tecnologica 4.0.
Voto favorevole del M5S Lombardia al progetto di legge 248 che prevede nuovi investimenti nel comparto della Manifattura diffusa creativa e tecnologica 4.0. "Abbiamo collaborato al provvedimento, è un passo avanti ma i bandi dovranno essere assolutamente accessibili e trasparenti e scritti nell'interesse della collettività e non cuciti addosso a questo o quell'amico del politico di turno. Il sistema artigiano è molto frammentato e troppo ignorato dalle istituzioni. In Lombardia abbiamo tante eccellenze da valorizzare, questo provvedimento può davvero aiutare", così Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, commenta l'approvazione della legge per il sostegno alla manifattura creativa approvata dal Consiglio regionale lombardo questa mattina.

PROGETTO DI LEGGE N. 236 Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo.
Voto contrario del M5S Lombardia al progetto di legge. Stefano Buffagni, portavoce regionele di M5S, ha spiegato: "Dopo la class action contro l'accoglienza dei profughi della settimana scorsa arriva l'ennesima sparata della Lega Nord, che presenta un emendamento alla legge sul turismo che penalizza, escludendoli dall'assegnazione dei contributi, gli albergatori che hanno ospitato, o ospiteranno, i profughi. La Lega, ancora una volta, stravolge un provvedimento utile, e su cui abbiamo lavorato per un anno, e lo trasforma in una caciara senza ne capo ne coda sugli immigrati con la solita baracconata alla Salvini. Il turismo lombardo è una risorsa anticrisi che va sostenuta con ogni mezzo in una regione devastata economicamente. Potevamo discuterne seriamente, la promozione del turismo ha bisogno di un coordinamento di sistema, ma la Lega ha preferito tenere ferma un'aula consiliare per due giorni per strumentalizzare il tema del turismo e speculare sugli immigrati per prendersi quattro voti e due titoli di giornale. E' una scelta scellerata che mostra totale disinteresse per i lombardi e per gli interessi della Lombardia vanificando il lavoro del Consiglio e delegittimando la Regione stessa". VIDEO

 

Commissioni Consiliari

 

III Sanità

La commissione si è riunita – dopo la pausa estiva - mercoledì 16 settembre.
PDL 228 bis
La seconda parte della riforma sanità – pdl 228 bis – è stato ufficialmente inserito nel calendario dei lavori.
Si inizia mercoledi' 30 settembre  dalle 12 alle 14.
Primo argomento: la salute mentale.
Allegato 1 della riforma sanitaria.
Ritorna in commissione la disamina dell'allegato1 che contiene le nuove formazioni delle strutture sanitarie (ATS, ASST).
Tempo del riesame: entro il 31 ottobre.

IV Attività produttive e occupazione

Giovedì 17 settembre 2015. Si è svolta l'audizione sulla situazione occupazionale dei lavoratori dello stabilimento FAAC di Grassobbio (BG), con i rappresentanti aziendali e sindacali. Nonostante la chiusura, lo scorso mese di maggio, dello stabilimento di Grassobbio (BG), solo di recente è arrivata una mozione urgente in Consiglio Regionale per contrastare la decisione di delocalizzare la sede in Bulgaria, che ha portato 50 dipendenti in mobilità. Si è poi tenuta l'audizione sulla situazione occupazionale della Candy Hoover Group di Brugherio (MB) con le OO.SS. e il sindaco di Brugherio. Finito il Contratto di Solidarietà ci sarebbero 340 esuberi. Si chiede il coinvolgimento dei rappresentanti aziendali e dell'Assessorato competente. Ha infine avuto luogo l'audizione in merito alla Direttiva europea "Bolkestein" in tema di commercio ambulante, con i rappresentanti degli ambulanti costituiti in gruppi e comitati spontanei, tutti uniti per ribadire la necessità dello stralcio della categoria degli ambulanti dai dettami di una direttiva che danneggerebbe la micro-impresa. Si auspica l'intervento dell'Assessorato competente per valutare l'opportunità di riaprire un confronto sul tema in sede di Conferenza Stato-Regioni.   
 

VI Ambiente e protezione civile

Audizioni: Federterme sull'impianto di recupero di Pneumatici Fuori uso (PFU) mediante trattamento a caldo basato su un processo di pirolisi in comune di Retorbido (PV). Il tema era già stato trattato più volte in commissione ed appare chiara la contrarietà di associazioni ed enti locali all'impianto (La consigliera Nanni ha inoltre depositato numerosi atti che ribadiscono la contrarietà all'impianto). 
- audizione con Assopetroli/Assoenergia Lombardia sul tema di carburanti ed energia.
- audizione con ATO Città di Milano in merito al pdl 260 "Disposizione per la valorizzazione del ruolo istituzionale della città metropolitana di Milano". Il pdl (che andrà in Aula a fine settembre) prevede l'unificazione dell'ATO Provincia di Milano e quello di Milano città, che verrà definito ATO Città Metropolitana. Nella sostanza, se verrà approvato il pdl 260 così com'è formulato, l'ATO Provincia assorbirà l'ATO Milano, che perderà dunque competenze e poteri. Durante l'audizione è emersa la contrarietà a questo processo di unificazione così come previsto dal PDL. 
Seduta: si è votato il pdl 252 "Legge di semplificazione 2015 - Ambiti economico sociale e territoriale" con alcuni emendamenti proposti dalla Giunta in tema di cave, pompe di calore e catasto delle reti. Il M5S non ha partecipato al voto poiché da regolamento del Consiglio regionale è possibile discutere ed approvare una sola legge di semplificazione all'anno, cosa già avvenuta nel 2015 con il pdl 249. M5S ritiene dunque che la trattazione di tale provvedimento non sia legittima, perché fuori dal regolamento del Consiglio.

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì 17 settembre si è riunita la VII Commissione (Cultura, istruzione, formazione, comunicazione e sport) per dare un parere ad una delibera di giunta in merito alle modalità e criteri per l'individuazione di giovani sportivi lombardi per l'assegnazione della "borsa giovani talenti sportivi 2015".  Nel merito è intervenuto il Consigliere Andrea Fiasconaro che ha fatto presente che ancora una volta la maggioranza si ostina ad inserire tra i  requisiti di ammissibilità la residenza in Lombardia da almeno 5 anni  ma non capisce che così facendo un provvedimento rivolto al mondo dello sport che di per sé è inclusione sociale porta invece ad esclusione. Per questi motivi il Movimento 5 stelle al momento del voto si è astenuto. 
Martedì verrà, invece, discusso in aula il PDL 241 "Qualità, innovazione ed internazionalizzazione nei sistemi di istruzione, formazione e lavoro in Lombardia. Modifiche alle ll.rr. 19/2007 sul sistema di istruzione e formazione e 22/2006 sul mercato del lavoro".

[torna all'inizio]

VIII Agricoltura montagna foreste parchi

Our Synergy solutions will change the way you do business. Whether you do corporate partnerships on a large scale,

[torna all'inizio]

Commissione speciale Riordino delle autonomie locali

Mercoledì 16 settembre 2015
Nel corso della seduta congiunta con la II Commissione "Affari istituzionali", le due Commissioni coreferenti, dopo la votazione dei singoli emendamenti, hanno approvato a maggioranza il  PDL n. 0260 (recante disposizioni per la valorizzazione del ruolo istituzionale della Città metropolitana di Milano, in applicazione della l. n. 56/2014).
Il M5S conferma la propria astensione su un testo che presenta ancora numerosi nodi irrisolti.
Per il voto in aula bisognerà attendere il prossimo 29 settembre.

[torna all'inizio]

Commissione speciale Antimafia


Our Synergy solutions will change the way you do business. Whether you do corporate partnerships on a large scale,

Commissione speciale Carceri

Lunedì 16 settembre è stato effettuato un sopralluogo all'istituto minorile Beccaria di Milano.
Giovedì 17 settembre
Seduta di Commissione congiunta con la Sottocommissione Carceri del Comune di Milano.
Ci si è confrontati  sulle condizioni igienico-sanitarie degli Istituti penitenziari milanesi, con la presenza di dirigenti dell'ASL di Milano, del DAP, del garante dei detenuti e del Tribunale di Milano.

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

L'ufficio di Presidenza si è riunito il 14 settembre e ha discusso di: 

1) Presa d'atto dell'esito delle valutazioni dei Revisori dei conti sulle relazioni presentate dai Presidenti dei gruppi consiliari in relazione ai rendiconti per l'esercizio 2012 e ulteriori determinazioni per la prosecuzione e la conclusione del procedimento relativo ai predetti rendiconti
2) Adozione del nuovo "Regolamento per l'uso del marchio istituzionale del Consiglio regionale".

Eventi

Copyright © 2015 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza