Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 13 maggio 2016

La settimana del M5S Lombardia - 6-13 maggio 2016

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
6-13 maggio 2016
In questo numero:
 

In evidenza

NOTIZIE

Espellono gli onesti, fanno parlare gli inquisiti

Mantovani insulta la portavoce M5S Silvana Carcano (3/5/2016)
Watch the Video
217 views

L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale ha sospeso per due sedute i portavoce regionali Silvana Carcano e Giampietro Maccabiani a seguito delle proteste in aula per l'intervento dell'ex vicepresidente Mario Mantovani che risulta inquisito.
Per Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia: "I nostri portavoce stavano difendendo una istituzione trascinata nel fango dalle inchieste giudiziarie che vedono coinvolti vari politici lombardi. La maggioranza e il PD hanno fatto quadrato e votato allegramente a favore dell'espulsione. Contenti loro di espellere onesti dalle aule istituzionali e consentire agli inquisiti, che dovrebbero difendersi nei tribunali, di usare le aule istituzionali come un predellino.
Inoltre nessuna sanzione per Mantovani che aveva insultato pesantemente la nostra portavoce Carcano. Per stigmatizzare il grave gesto hanno adottato la politica delle tre scimmiette: nessuno ha visto, sentito e parlato. Per noi queste espulsioni sono una medaglia al valore: il Movimento 5 Stelle manda a casa chi tradisce gli impegni con gli elettori, mentre Forza Italia, PD e NCD si tengono volentieri in Consiglio gli indagati per gravi reati contro la pubblica amministrazione".

Bea allontana un'icona della legalità: Ceribelli esclusa dal collegio revisori

Giovanna Ceribelli, la nota commercialista che ha scoperchiato lo "scandalo dentiere" nella sanità lombarda che ha portato all'arresto del presidente della commissione regionale sanità Fabio Rizzi, è stata estromessa ieri (10 maggio 2016) dal Collegio dei Revisori dei conti della Società pubblica che gestisce l'inceneritore di Desio.

Contestualmente l'assemblea dei soci ha approvato il bilancio, nonostante il parere negativo espresso dal Collegio dei Revisori. Stando alle indiscrezioni mancherebbe nel conteggio del patrimonio della società circa un milione di euro.

Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia, dichiara: "Quanto accaduto è indecente: hanno approvato un bilancio con il parere negativo dei revisori dei conti. Se ne assumeranno tutta la responsabilità di fronte ai consigli comunali, ai cittadini e, molto probabilmente, alla legge. Non contenti hanno silurato Giovanna Ceribelli, un'icona della legalità in Lombardia e un esempio di spessore etico, morale e professionale. E per finire l'opera hanno persino mandato a casa Giovanni Bolis, il membro del consiglio di amministrazione che, al pari del Collegio dei Revisori, aveva depositato un esposto in Procura circa la regolarità del bando sulla sostituzione della turbina, da 7 milioni e mezzo di euro, che è stato oggetto anche di un esposto all'ANAC da parte del M5S".

"Abbiamo chiesto in tutte le sedi possibili che venissero rimossi i vertici di Bea responsabili della gara sulla turbina… quelli sì che meritavano di essere schiodati dalla poltrona all'istante. Invece il presidente della Provincia Gigi Ponti e i sindaci soci li hanno serenamente confermati. Il bilancio così come approvato giocherebbe a favore di una fusione 'equilibrata' tra Bea e Cem. Ormai il disegno politico del Pd brianzolo è chiaro: procedere con la fusione con Cem per salvare il forno inceneritore dalla chiusura, condannando all'arretratezza la gestione dei rifiuti di tutta la provincia, costi quel che costi e senza guardare in faccia nessuno. E' un avanti tutta verso il baratro, ma noi non staremo alla finestra a guardare il Pd fare danni ai cittadini", conclude Corbetta.

Gianmarco Corbetta – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Ceribelli esclusa dal collegio revisori: l'intervista di Gianmarco Corbetta a Radio Popolare
Watch the Video
17 views

 

Parona Lomellina (PV): M5S Lombardia denuncia stoccaggio di rifiuti radioattivi NON a norma!

Non molti sanno che, nel Comune di Parona Lomellina (PV), sono stoccati, all'interno di un capannone della ex-Vedani oggi Intals Somet s.p.a., oltre cento tonnellate di rifiuti di alluminio, in gran parte radioattive con presenza dell'isotopo radio 226, che dimezza la propria carica radioattiva dopo 1.600 anni.

Il M5S Lombardia ha portato il caso in Regione con un'interrogazione (SCARICA QUI) a prima firma della Consigliera regionale pavese Iolanda Nanni nella quale chiede l'attivazione degli enti regionali preposti (ARPA e ASL) per i necessari controlli e l'individuazione di siti alternativi di stoccaggio dei rifiuti radioattivi.

Iolanda Nanni dichiara: "E' impensabile che Parona e la Lomellina, territori già martoriati sotto il profilo ambientale e sanitario, si facciano carico anche di questa enorme quantità di rifiuti radioattivi che sono stati "sbolognati" dalla provincia di Bergamo e attualmente si trovano in un sito NON a norma, con conseguente pericolo per la salute umana e per l'ambiente.

"Quella di Parona – conclude Nanni – è una situazione che si trascina dal 2011, nel silenzio delle Istituzioni che non hanno adeguatamente dato pubblicità e informazioni puntuali alla cittadinanza. Nel 2011 infatti avvenne il primo trasferimento di 7 cassoni di rifiuti radioattivi da Ambivere (BG) a Paronasenza che la cittadinanza fosse stata debitamente informata. Nell'interrogazione denuncio, fra l'altro, i ritardi e le inadempienze con cui è stata gestita l'intera vicenda. Innanzitutto 7 dei dieci cassoni contenenti i rifiuti radioattivi sono stati trasportati a Parona senza essere stati previamente incapsulati nei contenitori di cemento con fusti in acciaio previsti dalla legge, anzi 6 di questi erano coperti da meri teloni come accertato dalla società stessa nel primo rapporto risalente a Giugno 2011. La società sostiene che verranno incapsulati entro fine anno, ma è dal 2011 che giacciono senza adeguate misure di protezione. In particolare, l'incapsulamento nel cemento e in fusti di acciaio serve anche a prevenire la dispersione di polveri radioattive: ricordiamo che i rifiuti stoccati a Paronacomprendono polveri radioattive estratte dai filtri dello stabilimento di Ambivere. Inoltre, ho fatto presente alla Regione che il capannone in cui sono stati depositati i cassoni non rispetta i requisiti di legge dei depositi di rifiuti radioattivi, è un banale capannone industriale come tanti che espone, quindi, rischi di dispersione delle sostanze letali radioattive. Tali gravissimi ritardi e criticità sono intollerabili in una materia così delicata quale la gestione dei rifiuti radioattivi. Nell'immobilismo complice di tutta questa vicenda da parte dell'Amministrazione di Parona, abbiamo quindi attenzionato la Regione".

" La Provincia di Pavia – continua Nanni – e in particolare la Lomellina, terra del riso e delle garzaie, detengono tristi primati nazionali, in fatto di inquinamento, con dati relativi a patologie tumorali e decessi spaventosi. Non è assolutamente accettabile che ora divenga anche la discarica dei rifiuti radioattivi. Questo perché, ammesso e non concesso che venga prima o poi realizzato a Parona un sito di stoccaggio a norma di legge per rifiuti radioattivi, promesso dalla società, chi ci assicura che un domani in questo sito di stoccaggio verranno depositati solo e unicamente i rifiuti radioattivi già presenti sul territorio, e non verranno importate ulteriori tonnellate di rifiuti radioattivi?"

"Questa forma di gestione dello smaltimento dei rifiuti – continua Nanni – avvantaggia solo chi fa business sulla pelle dei cittadini mediante un "via libera" scellerato di amministrazioni locali che evidentemente non hanno a cuore la tutela del territorio. Va infatti sottolineato che la localizzazione a Parona del sito di stoccaggio di rifiuti radioattivi non è frutto di alcuno studio o analisi. Mentre in altri Paesi lo stoccaggio avviene di prassiin profondità geologica, ad esempio in vecchie miniere esaurite, che garantiscono barriere naturali: in Provincia di Pavia invece si sta ipotizzando la creazione di un deposito in superficie, all'interno di un Comune abitato e in un territorio caratterizzato da falde affioranti! Questo per il M5S è inconcepibile e chiediamo a gran voce che Regione intervenga per scongiurare un'ipotesi così nefasta.

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si è riunito martedì 10 maggio e ha discusso di:
 
Bonifica Riserva del Mincio: si all'odg del M5S. Il Consiglio regionale ha approvato  all'unanimità un ordine del giorno del consigliere Andrea Fiasconaro (M5S) al provvedimento di modifica relativo alla perimetrazione e al regime di tutela della Riserva naturale Valli del Mincio che sollecita la conclusione dei lavori di bonifica naturale in corso all'interno della Riserva e un suo ulteriore ampliamento. Grazie al nostro ordine del giorno impegniamo il presidente e la giunta regionale a sollecitare il comune di Curtatone (MN) affinché a sua volta solleciti la ditta Marconi Industrial Service S.p.A.al fine di terminare i lavori di bonifica sito denominato "Fossetto" e a promuovere, di concerto con il Parco del Mincio e gli enti locali, un ulteriore ampliamento della riserva naturale e di portare all'attenzione del Consiglio regionale una proposta in tal senso. VIDEO

Mozione Alta Velocità Treni Milano-Brescia. "Per incapacità manifesta l'Assessore Sorte se ne deve andare. Non è stato all'altezza di frenare gli appetiti commerciali di Trenitalia sulla Milano-Brescia mentre i pendolari venivano, ancora una volta, ostacolati con l'ennesima limitazione del numero di treni regionali a favore dei Freccia Rossa. Peggio, per mettere un cerotto per qualche mese alla sua abissale incapacità, la Regione Lombardia stanzierà risorse pubbliche per far viaggiare su treni di lusso i pendolari. Il caso Milano-Brescia è solo l'inizio di una lotta commerciale tutta a favore dei privati che avrà ricadute pesantissime sui pendolari già vessati sa soppressioni e ritardi quotidiani. Già immaginiamo quello che potrebbe accadere sulla Milano-Genova.
Il fatto è gravissimo ed evidenzia l'assoluta mancanza di autorevolezza di Regione Lombardia e dell'Assessorato Regionale ai Trasporti che si fa bagnare il naso da TRENITALIA senza essere in grado di tutelare i diritti dell'utenza lombarda della linea Milano-Brescia. La Maggioranza e il PD continuano a riempirsi la bocca di promesse per i pendolari mai mantenute. Si vergognino", così Iolanda Nanni, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta l'approvazione di una mozione sul caso del cambio di programmazione sulla linea ferroviaria Milano-Brescia. VIDEO

Tutela del settore lattiero-caseario. "E' stato approvato un nostro emendamento alla mozione riguardante le criticità del settore lattiero-caseario lombardo. La crisi che investe questo settore è dovuta soprattutto al prezzo del latte al litro che non permette ai produttori di sopravvivere, anzi a volte è addirittura inferiore al costo di produzione. Col nostro emendamento chiediamo che la regione Lombardia studi un criterio di indicizzazione del prezzo del latte, aggiornabile ogni mese, basato su criteri oggettivi come il costo dei mangimi per gli animali e la qualità del prodotto e avente come punto di riferimento un prezzo minimo non inferiore al costo di produzione. L'impegno politico di regione Lombardia deve essere quello di tutelare i produttori a fronte degli interessi degli industriali e della grande distribuzione organizzata che naturalmente hanno tutto l'interesse affinché il prezzo del latte sia il più basso possibile. Nel testo della mozione approvata dal consiglio si chiede anche che venga indicata in etichetta l'origine del latte, in modo da tutelare i cittadini e il prodotto italiano", così Giampietro Maccabiani, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta l'approvazione del Consiglio regionale di una mozione di sostegno al settore lattiero-caseario lombardo.

Sosteniamo l'inserimento in GAE di tutti i diplomati delle magistrali e del sociopsicopedagogico ante 2002: SI del Consiglio alla risoluzione del M5S. Sì del Consiglio regionale ad una risoluzione del M5S Lombardia che chiede  l'inserimento nelle graduatorie a esaurimento di TUTTI gli insegnanti abilitati, diplomati nelle scuole magistrali e nei licei psico-socio pedagogici ante 2002. Per Paola Macchi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia: "Siamo soddisfatti, la Lombardia, grazie alla nostra risoluzione sosterra' presso il MIUR  l'inserimento di tutti gli insegnanti abilitati nelle Graduatorie ad esaurimento. La maggior parte di questi docenti insegna ormai da molti anni nelle scuole elementari e dell'infanzia ed e' impensabile che non venga riconosciuto loro il diritto di entrare a pieno titolo a far parte del personale docente in attesa di ruolo. Questi insegnati da anni continuano ad essere illusi, per ultimo dalla "Buona scuola" di Renzi che adesso dovra' accettare chi ha vinto i vari ricorsi creando cosi' una forte discriminazione tra docenti che hanno gli stessi titoli e gli stessi diritti. E' inconcepibile che il PD non abbia partecipato al voto: la presunta infallibilità di Renzi non può evidentemente essere messa in discussione anche quando mette in difficoltà migliaia di insegnanti. Con questa risoluzione il M5S ha ritenuto indispensabile che Regione Lombardia esprimesse con forza, attraverso un atto politico, il suo sostegno a tutti questi docenti chiedendo al Governo di trovare rapidamente una soluzione al problema". VIDEO

Intensa tra Regione Lombardia e la regione siberiana di Novosibirsk. Una collaborazione più intensa e integrata tra Regione Lombardia e la regione siberiana di Novosibirsk (Federazione russa) in campo economico, scientifico e culturale. E' quanto prevede l'intesa  ratificata all'unanimità dal Consiglio regionale. Il protocollo, sottoscritto in seguito all'incontro istituzionale che si è tenuto il 7 luglio 2015 a Palazzo Lombardia tra le delegazioni della Lombardia e quella di Novosibirsk, intende rafforzare e ampliare le relazioni bilaterali, favorendo lo sviluppo di partenariati tra gli attori di entrambi i territori che operano nei campi commerciale, scientifico, culturale. 

Valorizzazione del merletto. Sono le capitali mondiali della tradizione del pizzo, e precisamente del merletto a fuselli. Grazie all'accordo di partenariato approvato all'unanimità del Consiglio regionale, il Comune di Novedrate, in provincia di Como, il comune spagnolo di Concello De Camarinas e quello portoghese di Camara Municipal faranno fronte comune per la salvaguardia, la promozione e l'innovazione della comune tradizione. 

Commissioni Consiliari

 

III Sanità

Commissione Sanità e Politiche Sociali 11 maggio 
E' stato eletto - con i soli voti della maggioranza -  il nuovo presidente della Commissione. E' Fabio Rizzi esponente della lega nord. Votati gli ultimi due articoli del testo della salute mentale ( pdl 228 bis).
I consiglieri Macchi e Violi -  coerentemente con la linea adottata nelle precedenti sedute della commissione che hanno discusso e votato i primi articoli sulla salute mentale -  non hanno partecipato ai lavori.
Commissione speciale situazione carceraria in Lombardia 12 maggio 
sono sate votate le due risoluzioni presentate nella precedente riunione:
- RISOLUZIONE IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DI UNA CARTELLA SANITARIA INFORMATICA DEDICATA ALLA POPOLAZIONE DETENUTA
- RISOLUZIONE SULLA PROMOZIONE DI AZIONI PER LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITA' E PER LA PREVENZIONE DI COMPORTAMENTI DEVIANTI NEI GIOVANI
- di seguito è stata illustrata LA RELAZIONE FINALE DEL CPCV SULLA MISSIONE VALUTATIVA "SOSTEGNO AL REINSERIMENTO SOCIALE E LAVORATIVO DEI DETENUTI IN LOMBARDIA" - EVENTUALE PROPOSTA DI RISOLUZIONE

IV Attività produttive e occupazione

Giovedì 12 maggio 2016, in apertura di Commissione, si è svolta l'audizione con le Organizzazioni sindacali, la Direzione aziendale, la Provincia e il Comune di Bergamo per un aggiornamento sulla situazione occupazionale della Italcementi, colosso internazionale del cemento con sede legale a Bergamo e 104 Unità locali in Italia, di cui 17 in Lombardia. Nel corso dell'audizione, da parte dei rappresentanti dei lavoratori è stata ribadita la preoccupazione per i 415 esuberi individuati nella sede di Bergamo (altri 250 sarebbero previsti in altri siti produttivi), legati anche al rilevamento (previsto per la fine giugno 2016) del 45% della società da parte della multinazionale tedesca Heidelberg. Dopo lo sciopero nazionale del 29 aprile u.s. contro il piano industriale presentato dell'acquirente tedesco, giovedì scorso 5 maggio, si svolto al MISE un incontro interlocutorio con istituzioni e parti sociali sulla vertenza in atto. Il tavolo e' stato riconvocato per il prossimo 30 maggio. Gli auditi in Commissione hanno ribadito le proprie proposte sulla necessità di confermare gli asset produttivi e i livelli occupazionali, investendo su ricerca e innovazione (attraverso il potenziamento del centro di ricerca di Bergamo), promuovendo percorsi di riqualificazione per la ricollocazione del personale in esubero ed estendendo l'utilizzo degli ammortizzatori sociali. Nonostante la disponibilità di Regione Lombardia a stanziare risorse (fino a 2 milioni) per un progetto di rioccupazione e l'impegno della Commissione a vigilare sulla salvaguardia dei posti di lavoro, forte preoccupazione è stata espressa dai commissari. Il Consigliere Dario Violi ha evidenziato il netto ritardo con cui le istituzioni si sono mosse per salvaguardare le professionalità presenti in Italcementi, contribuendo così ad aggravare una situazione occupazionale che sembra ormai irrimediabilmente compromessa con la perdita di numerosi posti di lavoro.
A seguire, l'Assessore al Lavoro Valentina Aprea ha risposto alla interrogazione della Consigliere Iolanda Nanni sulla situazione dell'inceneritore di Parona (PV) e sulla crisi di Lomellina Energia che mette a rischio 27 lavoratori, sugli 87 impiegati. Il 21 aprile u.s. l'azienda e le OO.SS sono state audite in IV Commissione dove avevano esposto la situazione aziendale e le possibili soluzioni per affrontare il tema degli esuberi dichiarati. L'assessore ha ricordato che le parti, convocate in Arifl lo scorso 27 aprile, hanno sottoscritto un accordo che prevede: il ricorso alla Cigs per crisi aziendale dal 4.06.2016 per un massimo di 12 mesi per 50 unità; la chiusura della procedura di mobilità, con la riduzione del numero di esuberi a 25 lavoratori, con incentivo aziendale sino al termine convenuto del 30.06.2017; la messa a disposizione di un servizio di "outplacement" per la ricollocazione dei lavoratori in esubero e l'adozione di un piano di "risanamento" volto a riportare l'azienda ad un miglior equilibrio economico ed organizzativo. Una risposta solo parziale che ha tralasciato la questione relativa alla "riconversione industriale" del sito (che, a differenza del "risanamento", darebbe all'impianto riconvertito la possibilità di sopravvivere incrementando al contempo i livelli occupazionali). Pertanto, su richiesta della Consigliere Nanni, la Commissione ha deciso di convocare un apposito incontro con l'Assessore all'Ambiente Claudia Terzi per affrontare il tema.
L'Assessore allo Sviluppo economico Mauro Parolini, infine, ha risposto all'interrogazione del PD sulla situazione di Alcatel-Lucent, il cui piano aziendale prevede 119 esuberi nel sito di Vimercate (MB). L'assessore ha spiegato come nella fase negoziale si era palesata l'ipotesi di una riduzione di ulteriori dipendenti, oltre a quelli annunciati. L'accordo di competitività, approvato dalla Giunta ma non ancora sottoscritto, prevede che i lavoratori interessati avranno garanzia di occupazione per 5 anni grazie al rilancio e al mantenimento della competitività della divisione Optics.
La Commissione ha poi approvato due emendamenti al progetto di Legge di Semplificazione 2016 che approderà in Aula martedì prossimo per il vaglio definitivo. Il testo più dibattuto è stato quello relativo ai "centri massaggi di esclusivo benessere". La nuova disciplina, in assenza di una normativa nazionale, ha modificato la legge regionale in materia di artigianato. L'emendamento a firma dell'Assessore all'Economia, Massimo Garavaglia, impone per i cittadini non europei e dell'Unione europea, un certificato di conoscenza della lingua italiana (Celi) da allegare alla Scia o, in alternativa, un titolo di studio conseguito presso una scuola italiana legalmente riconosciuta. A fronte delle numerose perplessità manifestate anche dall'Ufficio Legislativo regionale, il Consigliere Stefano Buffagni, dopo aver richiesto invano lo stralcio della disciplina sui centri massaggi per l'avvio di un percorso legislativo ad hoc, ha motivato la non partecipazione al voto del gruppo, rilevando la non attinenza dell'emendamento proposto con gli scopi della Legge di Semplificazione come definiti nel Regolamento del Consiglio regionale, trattandosi di una proposta che introduce degli aggravamenti procedurali bypassando i tempi e le garanzie dell'iter legislativo ordinario. Approvato all'unanimità, invece, l'emendamento che abroga un articolo della legge regionale sul turismo, eliminando per agenzie di viaggio e turismo l'obbligo di presentare, ad avvio attività, una cauzione di 30.000 euro a favore del Comune territorialmente competente.

In chiusura di Commissione, si è svolta l'audizione con le parti sociali di Lombardia Contact, società acquisita da Lombardia Informatica, che si occupa di gestione di servizi di call center di Regione Lombardia. I sindacati hanno denunciato l'utilizzo di contratti di somministrazione a tempo determinato con condizioni economiche che non sarebbero adeguate. La Commissione ha deciso di convocare una seconda audizione per sentire l'azienda interessata e capire le ricadute delle scelte aziendali sul personale in somministrazione.
 

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì 12 maggio si è riunita la Commissione Cultura per discutere: 1) dell'art. 4 e 8 del pdl semplificazione 2016 dedicati rispettivamente alla Dote scuola e alle aree attrezzate e sciabili; 2) Progetto di Legge per il riordino in materia di Cultura.
Per quanto riguarda la legge di semplificazione il Consigliere Fiasconaro ha fatto presente alla commissione e ai tecnici di Giunta che si stralciava una parte importante della legge  26/2014 "Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive, dell'impiantistica sportiva e per l'esercizio delle professioni sportive inerenti alla montagna" in quanto nella parte riguardante la documentazione da inviare alla Giunta per l'autorizzazione delle aree sciabili veniva stralciato l'obbligo da parte del richiedente di presentare  una relazione redatta da tecnici abilitati nelle materie di rispettiva competenza, che attesti il rispetto per l'ambiente, l'idoneità idrogeologica e l'assenza di pericoli, in particolare di frane e valanghe. La Commissione ha accolto le osservazioni fatte dal Movimento 5 Stelle e presenterà un emendamento in aula per mantenere quanto sopra detto.
Si è passati poi alla nuova legge in materia di cultura, l'Ufficio di Presidenza della Commissione la scorsa settimana ha valutato le richiesta di audizione pervenute scartando in parte quelle proposte dal movimento 5 stelle che chiedevano di audire, al fine della completa inclusione sociale e per avviare un processo di parità di accesso alla cultura delle persone disabili. La Consigliera Macchi ha fatto presente che non è stato giusto eliminare queste audizioni in quanto la convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità all'art. 30 riconosce il diritto di partecipazione alla vita culturale e ricreativa, agli svaghi e allo sport.

[torna all'inizio]

 

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

UFFICIO di PRESIDENZA
SEDUTA N. 17 DEL 9 MAGGIO 2016 (Ore 16:00) AI SENSI DELL'ART. 64, COMMI 5 E 5 BIS DEL REGOLAMENTO GENERALE
ARGOMENTI TRATTATI

1) Misure da adottare per il comportamento tenuto in Aula, nella seduta del 3 maggio 2016, da alcuni consiglieri regionali. Il Consigliere regionale segretario alla Presidenza del Consiglio Eugenio Casalino ha votato contro il provvedimento d'espulsione dei portavoce M5S Silvana Carcano e Giampietro Maccabiani. Approfondimenti qui.
 
Copyright © 2016 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza