Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 15 luglio 2016

La settimana del M5S Lombardia - 8-15 luglio 2016

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
8-15 luglio 2016
In questo numero:
 

In evidenza

NOTIZIE

Il Garante regionale per l'infanzia in giro con Salvini a farsi i selfie

Il garante regionale per la infanzia dell'infanzia Massimo Pagani della Lega Nord è stato beccato insieme a Matteo Salvini nel sopralluogo al campo base di Expo, area individuata dal Comune di Milano per l'accoglienza profughi, mentre indossava la maglietta con la scritta in verde padano "Rho sicura". Che un rappresentante istituzionale della Regione Lombardia come il Garante per l'infanzia se ne vada a scorrazzare con Salvini per il campo base di Expo con una maglietta con la scritta "Rho Sicura" è quanto di meno istituzionale e rappresentativo dei lombardi si sia visto negli ultimi mesi. Abbiamo già contestato l'elezione di Pagani: non solo è persona con competenze quantomeno dubbie in quel ruolo (laureato in scienze agrarie, esperto in procedure di autorizzazione per le grandi opere e trasporto energetico ed è stato assessore all'edilizia di Rho), ma la sua pagina Facebook è cosparsa di post razzisti e inni alla "ruspa di Salvini".  Ricordiamo a Pagani che occupa una poltrona sensibile, se si pensa che deve vigilare, ascoltare, segnalare, promuovere, partecipare e intervenire presso Amministrazioni Pubbliche e Autorità Giudiziarie sul tema dell'infanzia e dell'adolescenza. Per questo abbiamo predisposto un'interrogazione a Maroni per sapere se  ritiene di dover rinnovare la fiducia a Pagani e se ritiene che la figura super partes del garante per l'infanzia possa partecipare a iniziative politico-partitiche di dubbio gusto contro l'accoglienza. Gianmarco Corbetta – Capogruppo del M5S Lombardia

Timbra, prendi la diaria e fuggi! Ecco i consiglieri regionali lombardi

L'ISTAT ha diffuso il Rapporto sulla "Povertà in Italia" relativo al 2015. In Lombardia la povertà relativa (la percentuale di famiglie e persone povere) è cresciuta di oltre mezzo punto percentuale. Nel 2013 l'incidenza risultava al 3,8%, nel 2014 al 4%, nel 2015 si attesta al 4,6%.
Per Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia: "Siamo ben oltre la soglia di allarme, questi dati offendono i lombardi. Il reddito di cittadinanza, e non il cincischiare di Maroni sul reddito di autonomia, non è più rimandabile e  interessa migliaia di persone solo nella nostra regione. Bisogna dare loro delle risposte, fornire uno strumento che consenta a centinaia di lombardi di abbandonare la condizione di precarietà. Il nostro progetto di legge indica la strada giusta da percorrere. I dati diffusi oggi da ISTAT sono la pietra tombale delle vane promesse di Maroni di rilancio della Lombardia. La realtà è che da quando si è insediato in Lombardia i poveri sono aumentati a dismisura e che la sua propaganda continua, in stile Renzi, non dà da mangiare ai poveri".

Referedum costituzionale: la Lombardia manda un segnale al governo abusivo di Renzi

Referedum costituzionale: Lombardia manda un segnale a governo abusivo di Renzi
Watch the Video
83 views
Con il sì del Consiglio regionale della Lombardia si richiede ai sensi dell'art. 138 della Costituzione, insieme ad altri quattro consigli regionali, l'indizione del Referendum popolare sulla modifica della Costituzione voluta da Renzi, come segnale politico forte da parte delle regioni che sono pesantemente coinvolte da questa revisione votata dal Parlamento e che toglierebbe loro molti poteri, in aggiunta alla richiesta già effettuata dai parlamentari. La richiesta è in continuità con la strategia nazionale del Movimento che sta organizzando una mobilitazione nazionale per ridare voce ai cittadini su un passaggio così importante e con l'indicazione di votare NO a questa revisione. Per Eugenio Casalino, portavoce del M5S Lombardia, "il sì del Consiglio regionale della Lombardia va a rafforzare la posizione del M5S per un grande dibattito nei prossimi mesi su questo stravolgimento della nostra Costituzione fortemente voluto da Renzi, Boschi e Verdini. L'iniziativa lombarda affianca quella dei portavoce del MoVimento 5 Stelle in Parlamento che hanno già firmato la richiesta per il referendum e si unisce alla raccolta di firme per il medesimo referendum popolare che gli attivisti 5 Stelle hanno sostenuto in tutta Italia insieme al Comitato del NO." Eugenio Casalino – Portavoce Regionale del M5S Lombardia
 

Altre notizie



 

Consiglio regionale

Referendum Costituzionale, sì  del Consiglio regionale della Lombardia. Leggi qui.

Attività di lobbying, fenomeno sottovalutato e legge regionale sostanzialmente inutileIl Consiglio regionale della Lombardia ha approvato un progetto di legge sulla trasparenza dell'attività di lobbying. Il M5S ha votato contro il provvedimento perché ritenuto inefficace nel raggiungimento degli obiettivi che annuncia. Per Eugenio Casalino, portavoce del M5S Lombardia: "Questa legge regolamenta le attività di lobbying limitatamente al solo Consiglio regionale e solo per le attività di rappresentanza che si svolgono all'interno della sede. E' davvero troppo poco nell'ottica della realizzazione della piena trasparenza dei processi decisionali e amministrativi. Il provvedimento è anche molto squilibrato; impone infatti doveri di trasparenza alle rappresentanze più deboli lasciando svincolati i poteri forti. Per assurdo la micro associazione di cittadini sarà obbligata alla trasparenza mentre la grande associazione delle banche no. Il problema del lobbying rimane assolutamente aperto e sottovalutato in Lombardia e questa legge risulterà sostanzialmente inutile. E' un peccato, il Consiglio regionale ha perso l'ennesima occasione per attuare una vera rivoluzione delle dell'amministrazione pubblica all'insegna della trasparenza che è fondamento del progetto politico 5 Stelle per la rinascita del Paese". VIDEO

Mozione sulla BrexitMartedì sono intervenuto in aula durante la discussione di una mozione presentata dal Pd sul tema Brexit, che dimostra ancora una volta lo scollamento del Partito Democratico dalla realtà e la totale amnesia rispetto ai principi sui cui l'Unione Europea è stata fondata. Nel testo della mozione si legge di un necessario "rilancio dell'Unione Europea come opportunità di sviluppo delle libertà e garanzia di progresso economico e sociale". E' evidente che in Regione, come al Governo, gli esponenti del Pd dovrebbero fare un ripasso della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea. In questi giorni ho sentito tesi di ogni tipo: prima sembrava fosse tutta colpa degli anziani, poi si è scoperto che tre quarti dei giovani nemmeno si sono recati alle urne; si è detto che il referendum non è lo strumento adeguato per queste questioni, dimenticandosi che l'Unione si basa sui principi di democrazia e dello stato di diritto, all'interno dei quali è previsto anche lo strumento referendario; si sono fatti scenari apocalittici, con borse in caduta libera, dimenticandosi che, in quest'era di ottimismo renziano, la sola Borsa di Milano ha perso quasi il 30% del suo valore nei primi 6 mesi del 2016, indipendentemente dalla Brexit. Si è parlato della distruzione dei valori europei, dando la colpa ad un referendum, ma siamo davvero così sicuri che i valori europei sono andati distrutti il 23 giugno 2016? Nei sette titoli della Carta si leggono parole come DignitàLibertàUguaglianzaSolidarietàCittadinanza eGiustizia, ma se andiamo a vedere le azioni fatte dalla Commissione europea, siamo sicuri di ritrovare tali valori? Parliamo ad esempio della gestione da tecnocrati della crisi greca che ha messo in ginocchio un paese già maltrattato da anni di cattiva gestione e politici corrotti. In questa gestione, dove la Troika, di cui fa parte anche l'Unione, ha fatto e continua a fare da strozzino, riuscite a trovare valori come Solidarietà, Dignità o Giustizia? Il Monetary Policy Report 2015-2016 ci da un quadro chiaro, che i media non diffondono, sullo stato sociale greco post-salvataggio: aumento dei suicidi, +50% di mortalità infantile, +2,5% di persone affette da depressione, 19% dei nati è sottopeso, +24% malattie croniche, 79% della popolazione impossibilitato ad accedere alle cure sanitarie. Se questo lo chiamano salvataggio, allora è meglio morire e abbandonare questa Unione Europea in cui io non mi riconosco.

Non mi riconosco in un Unione Europea che contribuisce ad affondare un paese europeo ed i suoi cittadini, per tutelare gli interessi delle banche private che avevano scommesso sul debito sbagliato.
Non mi riconosco nella direttiva Bolkeinstein-Prodi che sta contribuendo ad ammazzare il piccolo e differenziato commercio italiano.
Non mi riconosco in un Unione dove il Parlamento europeo è quasi ridotto a mera rappresentanza, mentre le vere decisioni le prende la Commissione, un organismo di nominati.
Non mi riconosco in un Unione dove il Presidente della Commissione Junker è stato Premier di uno stato membro, il Lussemburgo, che con le sue politiche da "paradiso fiscale" ha contribuito in modo scorretto alla fuga dei capitali dalle altre nazioni europee,
Non mi riconosco in un Unione dove la maggioranza di capitale della Banca centrale, che dovrebbe essere pubblica, è detenuto dalle banche private che giocano a fare speculazione finanziaria con i soldi dei cittadini europei.
Non mi riconosco in un Unione che dopo la bolla del 2008, invece di pensare a come regolamentare i mercati finanziari, evitare futuri disastri e salvaguardare le nuove generazioni, organizza piani di salvataggio miliardari, con i soldi degli europei, per le banche che hanno speculato.

L'Europa deve dare una sterzata basata sul ritorno ai principi sui cui è stata fondata, oppure la Gran Bretagna sarà solo il primo dei 28 paesi ad andarsene, ed assisteremo ad una lunga ed inesorabile disgregazione. Io sono un cittadino Europeo perché condivido con un altro mezzo miliardo di persone principi di Dignità, Libertà, Uguaglianza, Solidarietà, Cittadinanza e Giustizia, per questo in questa Unione Europea #NonMiRiconosco. (Dario Violi, portavoce del M5S Lombardia) VIDEO

Commissioni Consiliari

 

III Sanità

La commissione Sanita' del Consiglio regionale della Lombardia ha approvato a larga maggioranza (astenuto il M5S) le regole di funzionamento dell'Agenzia di controllo sul sistema socio-sanitario, l'organo nato con la riforma del settore approvata nell'agosto 2015. L'Agenzia avra' sede a Palazzo Pirelli e ci saranno un direttore, un comitato di direzione e un collegio sindacale. Per il suo funzionamento sono stati stanziati dalla Giunta 2 milioni e 800mila euro annui per il biennio 2017/2018.
 

IV Attività produttive e occupazione

La seduta di giovedì 14 luglio 2016 si è aperta con la trattazione della proposta della Giunta recante "Piano per lo sviluppo del turismo e dell'attrattività del territorio lombardo" (PDA n. 42) che, in attuazione della nuova legge regionale sul turismo, dovrà essere approvata dal Consiglio per inquadrare l'evoluzione del settore e le politiche a favore del turismo attivate a livello regionale, nonché definire gli obiettivi e le principali linee di sviluppo del settore turistico per il triennio. Rinviate a settembre le audizioni in merito e la votazione in Commissione del provvedimento.

A seguire, la trattazione della proposta con cui la Giunta ha approvato le "Linee guida per la stesura dei regolamenti comunali delle sagre" (PAR n. 99), ai sensi della nuova leggere regionale sul commercio, che prevede che i Comuni predispongano un regolamento delle sagre sulla base delle linee guida deliberate dalla Giunta, sulle quali la Commissione è chiamata ad esprimere il proprio parere con eventuali raccomandazioni. Giovedì prossimo, la Commissione esprimerà il proprio parere, dopo aver acquisito le osservazioni presentate dai Consiglieri.

In seguito, la Commissione ha espresso all'unanimità parere favorevole sul PDL n. 310, recante "Modifiche di leggi regionali a seguito di impegni assunti con il Governo in attuazione del principio di leale collaborazione", relativamente alla parte di propria competenza. Il progetto di legge (assegnato in sede referente alla II Commissione e in consultiva alle Commissioni I, IV, VIII e Antimafia), contiene 5 articoli con alcune modifiche a recenti leggi regionali, a fronte di impegni in tal senso assunti dalla Regione al fine di evitare impugnative delle stesse per presunti profili di incostituzionalità. In particolare, l'articolo 1 di competenza della IV Commissione modifica l'articolo 9 della nuova legge regionale 36/2015 sulle cooperative, per recepire alcune osservazioni formulate dal Ministero del lavoro. Il PDL è calendarizzato per la seduta consiliare del 28 luglio p.v..

In chiusura, incontro con l'Assessore all'Ambiente, Claudia Terzi, in risposta all'Interrogazione del M5S (ITR n. 3201) concernente "Inceneritore di Parona Lomellina: crisi aziendale di Lomellina Energetica Srl, licenziamento collettivo di 27 lavoratori e alternative di riconversione dell'impianto". Un tema ostico sul quale si è già svolto un primo confronto con l'Assessore al Lavoro, Valentina Aprea, relativamente agli aspetti occupazionali e che, anche sul fronte delle politiche regionali in materia di ambiente e sviluppo sostenibile, lascia emergere un quadro sconfortante per la carenza di interventi efficaci di dismantling e riconversione dei numerosi impianti ancora presenti sul territorio regionale.   

 

V Territorio e infrastrutture

Our Synergy solutions will change the way you do business. Whether you do corporate partnerships on a large scale,

VI Ambiente e protezione civile

Our Synergy solutions will change the way you do business. Whether you do corporate partnerships on a large scale,

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì 14 luglio si è tenuta la commissione Cultura, sport e istruzione per discutere:
-    Dote sport anno 2016/2017 il movimento 5 stelle ha votato contro poiché rimane il requisito discriminante dei 5 anni di residenza di almeno un genitore per richiedere la dote;
-    Progetto di legge per il riordino della cultura, si è proseguito con la discussione e votazione degli emendamenti, la commissione ha approvato diversi emendamenti proposti dal movimento 5 stelle alcuni dei quali rendono la legge di riordino più contemporanea e vanno incontro alle esigenze degli operatori culturali e dei cittadini come per esempio l'aiuto che Regione Lombardia darà agli operatori culturali lombardi per conoscere e accedere ai bandi europei in materia di cultura altri, invece altri emendamenti  lavorano sui contenuti inserendo nella valorizzazione regionale l'arte contemporanea fino ad oggi non esplicitamente menzionata e l'archeologia industriale; altri ancora vanno incontro alle esigenze della tutela, la valorizzazione e la promozione del patrimonio come le società storiche lombarde.
La discussione è inoltre proseguita in merito al nuovo punto aggiunta dalla Giunta e cioè il riconoscimento della lingua lombarda che come movimento 5 stelle vorremmo fosse cambiato in riconoscimento dei diversi dialetti lombardi.

[torna all'inizio]

VIII Agricoltura montagna foreste parchi

Si è svolta l'audizione con Codiretti, CIA, Copagr e Confagricoltura a proposito del probelma dell'affitto dei fondi rustici degli ospedali.  

[torna all'inizio]

Commissione speciale Antimafia


Mercoledì 13 luglio la Commissione Antimafia ha incontrato per la prima volta  il comitato tecnico scientifico presieduto dal Prof. Dalla Chiesa, istituito con l.r. 17/2015 e fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle.
Il primo incontro con il comitato è servito per coordinare le azioni tra i due organi (comitato e Commissione) in tema di lotta alla mafia e alla criminalità organizzata in Regione Lombardia
Copyright © 2016 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza