Cerca su Notiziario Internazionale

venerdì 13 gennaio 2017

La settimana del M5S Lombardia - 6-13 gennaio 2017

www.lombardia5stelle.it Non vedi correttamente questa mail?
Clicca qui.
6-13 gennaio 2017
In questo numero:
 

In evidenza

ARAC, buttato un milione di euro e zero trasparenza

L'anticorruzione di Maroni, come era ampiamente prevedibile e come il M5S ha anticipato, non funziona né può funzionare. Con ARAC, una agenzia senza poteri creato in tutta fretta dalla maggioranza per mettere una toppa a scandali, inchieste e arresti che hanno investito la regione, buttiamo un milione di euro all'anno. Nella relazione annuale ARAC certifica che l'attività della complessa macchina di controlli regionali si disperde senza trovare mai qualcuno che porti alla luce le gravi anomalie. Ma questo è già ampiamente noto e oggetto di denunce, ricorsi, e atti consiliari del M5S Lombardia. E non serviva un'ulteriore spesa annuale di 1 mln di euro. Per una maggiore trasparenza e per far davvero emergere le anomalie del sistema regionale, ci saremmo però aspettati una relazione cristallina, con documenti allegati e parole chiare sulle anomalie riscontrate. Al contrario, la relazione annuale delle attività di ARAC contiene solo vaghi accenni all'attività dell'ente. Ci piacerebbe sapere di più, per esempio e riprendiamo alcuni brani dalla relazione, sul parere di "significativa rilevanza" espresso da ARAC sulla "conferibilità o meno dell'incarico di Presidente di una nota fondazione di Milano". I cittadini vorrebbero lumi anche sull'attività dell'agenzia regionale relativa alla "complessissima vicenda della difesa della città di Como dalle esondazioni" già oggetto di indagini dell'autorità giudiziaria. Sarebbe utile inoltre conoscere il quesito "proposto da una serie di ATS e ASST della regione" sull'applicazione del decreto legislativo 33/2013 e quali valutazioni "interlocutorie" sono state espresse in merito "a un esposto anonimo concernente la ristorazione della Fiera di Milano". Ci saremmo aspettati anche di sapere a quali commissioni d'inchiesta ha partecipato ARAC e con quale contributo; e infine, dato che si parla di attività che non possono essere avviate se non attivando una serie di collaborazioni anche all'esterno del sistema regionale, sarebbe opportuno sapere qual è la spesa preventivata per queste collaborazioni. Ma a questi interrogativi la relazione dell'Arac non risponde.Insomma quella che dovrebbe essere un'agenzia anticorruzione, oltre a dirci che i controlli di Maroni sono sostanzialmente inutili e finiscono nel vuoto (questo già lo sappiamo e lo denunciamo da anni) aggiunge ulteriori elementi di incertezza, senza nulla chiarire. ARAC quindi non ha alcun potere concreto di contrasto alla corruzione. Con i partiti la lotta alla corruzione nelle istituzioni è impossibile: la Lombardia ha bisogno di un battesimo di legalità che solo il M5S può garantire.  Abbiamo già chiesto, con accesso agli atti, tutta la documentazione ad ARAC utile per chiarire le anomalie accennate dalla redazione. La chiarezza che pretende il M5S aiuta l'anticorruzione.
Silvana Carcano, Gianmarco Corbetta e Giampietro Maccabiani, consiglieri regionali antimafia del M5S Lombardia

NOTIZIE

Un contributo regionale straordinario per spese trasporto alunni disabili

Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione urgente del M5S Lombardia per lo stanziamento di un contributo straordinario che consenta agli alunni disabili di concludere l'anno scolastico 2016/2017 e perché le Province e la Città Metropolitana di Milano forniscano urgentemente alla Lombardia i dati esatti e puntuali delle risorse necessarie. Il Movimento 5 Stelle ha impegnato la Lombardia a un contributo straordinario per coprire eventuali spese di trasporto e per gli assistenti alla comunicazione degli alunni disabili non coperte dal finanziamento del Governo e di altri enti locali. E' un'ottima notizia per decine di famiglie e per il rispetto del diritto allo studio sancito dalla nostra Costituzione. Il M5S aveva già ottenuto, con una mozione precedente, di spostare tutte le competenze relative al trasporto dei disabili e all'assistenza alla comunicazione alla Regione che però se ne occuperà solo a partire dal prossimo anno scolastico. Nonostante sia arrivata solo oggi, con grande ritardo visto che le lezioni sono ricominciate due giorni fa, la notizia dell'accordo tra regione e Città Metropolitana abbiamo voluto ugualmente portare avanti la nostra mozione che impegna la Regione a conoscere esattamente a quanto ammontano le risorse finanziarie necessarie per far concludere serenamente l'anno scolastico in corso a tutti gli studenti disabili della Lombardia e provvedere in merito. Auspichiamo che per il prossimo anno scolastico Governo e Regione Lombardia si organizzino per tempo per far iniziare la scuola agli studenti disabili, per la prima volta dopo tanti anni, insieme ai loro compagni, serenamente e per tempo.

Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia, prima firmataria della mozione.

Si al contributo straordinario per gli studenti disabili - Macchi in aula (10/1/2017)
Watch the Video
9 views

Cyberbullismo: bene la proposta, ma necessari più finanziamenti

"Il M5S ha votato a favore del provvedimento regionale per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. Il fenomeno è diffuso e un intervento articolato di tutti gli enti a partire da scuole, istituzioni pubbliche e associazioni, e di concerto con le famiglie, può fare la differenza in Lombardia.
Con questo progetto si programmeranno e coordineranno, in maniera positiva e propositiva, tutte le iniziative messe in campo a vari livelli con l'obiettivo di fare rete. La proposta istituisce anche un'utile consulta regionale sul bullismo e cyberbullismo. Il M5S è d'accordo, in linea generale, con l'impianto della legge.
Rileviamo però alcune criticità nel progetto. Sicuramente sono molto scarsi i fondi che andranno a finanziare la legge e, a fronte dei numeri del fenomeno e delle iniziative in campo, ci vorrebbe una stanziamento maggiore di 300 mila euro all'anno previsti nella legge. Ancora, nel progetto non è stato specificato il contrasto al bullismo sessuale e omofobico. Certo, queste due forme di comportamento aggressivo sono ricomprese nel contrasto al bullismo in generale, ma hanno una specificità che meriterebbe d'essere sottolineata in questo provvedimento. E andrebbero legati a interventi di educazione sessuale dei giovani utili a prevenire per esempio il sexting, fenomeno che può sfociare in cyberbullismo vero e proprio.
Manca infine il coinvolgimento, nella consulta regionale che si andrà a istituire, di un esperto del web che possa aggiornare, formare e indirizzare politiche di prevenzione realmente efficaci. I giovani usano sul web, un ambito in costante evoluzione, un loro linguaggio specifico e strumenti spesso poco conosciuti dagli adulti. La prevenzione deve essere calata nell'universo giovanile in modo che possa essere compresa dai ragazzi. 
Su queste criticità stiamo lavorando a proposte migliorative che presenteremo nel corso della discussione in aula", così Andrea Fiasconaro commenta l'approvazione in Commissione Cultura del progetto di legge Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.

Recupero seminterrati: una furba sanatoria dietro alla scusa del consumo di suolo

"Il progetto di legge presentato dalla maggioranza sdogana l'uso abitativo dei seminterrati in Lombardia. Oltre a derogare alla normativa nazionale sull'altezza dei seminterrati (2,70mt), abbassandola a 2,40mt, la maggioranza non si è minimamente posta il problema di tutelare gli aspetti legati al rischio, trasformando i seminterrati con un colpo di bacchetta in vere e proprie abitazioni anche se sono situati in aree a rischio sismico e di idrogeologico, né ha preso in considerazione il problema dell'inquinamento da radon, inquinante cancerogeno presente nel suolo le cui concentrazioni all'interno di seminterrati uso abitazione potrebbero essere letali per i residenti.
Insomma, quello che la maggioranza fa passare per un PDL contro il consumo di suolo, maschera in realtà una gigantesca sanatoria aperta a tutti coloro che già oggi abusivamente mettono a reddito locali seminterrati contro la legge, sfruttando la povertà della gente e le categorie deboli. Dire NO al consumo di suolo significa affrontare seriamente il tema del recupero del patrimonio inutilizzato, censire e incentivare la ristrutturazione delle migliaia di alloggi sfitti e invenduti presenti sul territorio lombardo, non certo mandare la gente a vivere sotto terra in situazioni di pericolo", così Iolanda Nanni, capogruppo del M5S Lombardia, sul progetto di legge dal titolo Recupero dei piani seminterrati esistenti.

Altre notizie

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si è riunito martedì 10 gennaio per discutere di atti d'indirizzo e controllo. Tra questi:

Studenti disabili: Sì alla mozione M5S per il contributo straordinario per il trasporto e l'assistenza. Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione urgente del M5S Lombardia per lo stanziamento di un contributo straordinario che consenta agli alunni disabili di concludere l'anno scolastico 2016/2017 e perché le Province e la Città Metropolitana di Milano forniscano urgentemente alla Lombardia i dati esatti e puntuali delle risorse necessarie. Il Movimento 5 Stelle ha impegnato la Lombardia a un contributo straordinario per coprire eventuali spese di trasporto e per gli assistenti alla comunicazione degli alunni disabili non coperte dal finanziamento del Governo e di altri enti locali. E' un'ottima notizia per decine di famiglie e per il rispetto del diritto allo studio sancito dalla nostra Costituzione. Il M5S aveva già ottenuto, con una mozione precedente, di spostare tutte le competenze relative al trasporto dei disabili e all'assistenza alla comunicazione alla Regione che però se ne occuperà solo a partire dal prossimo anno scolastico. Nonostante sia arrivata solo oggi, con grande ritardo visto che le lezioni sono ricominciate due giorni fa, la notizia dell'accordo tra regione e Città Metropolitana abbiamo voluto ugualmente portare avanti la nostra mozione che impegna la Regione a conoscere esattamente a quanto ammontano le risorse finanziarie necessarie per far concludere serenamente l'anno scolastico in corso a tutti gli studenti disabili della Lombardia e provvedere in merito. Auspichiamo che per il prossimo anno scolastico Governo e Regione Lombardia si organizzino per tempo per far iniziare la scuola agli studenti disabili, per la prima volta dopo tanti anni, insieme ai loro compagni, serenamente e per tempo. Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia, prima firmataria della mozione. VIDEO

Asse PD-Lombardia Popolare-Lista Maroni-Forza Italia umilia ambulanti e salva direttiva europea Bolkestein.
 Il Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato, con il voto contrario di FI, Area Popolare, Lista Maroni e PD, una mozione del M5S per la sospensione dei bandi di affidamento delle concessioni per l'esercizio del commercio al dettaglio sulle aree pubbliche, in attesa della conversione del decreto Milleproroghe del Governo. E' un voto a contro migliaia di piccoli operatori del commercio ambulante che rischiano di perdere tutto. L'asse tra Forza Italia, Lombardia Popolare, Partito Democratico e Lista Maroni mette in difficoltà i Comuni e gli ambulanti e si esprime contro la proroga prevista dal Governo che era una boccata di ossigeno per gli operatori del settore. La direttiva Bolkestein, recepita con superficialità assoluta dall'Italia, arriva da un'Europa che evidentemente non conosce il tessuto economico del nostro territorio. Coloro che animano i nostri mercati e che sono un tassello fondamentale del nostro sistema commerciale. Evidentemente PD, Lombardia Popolare, Lista Maroni e Forza Italia non vogliono difendere le piccole imprese familiari, cuore pulsante della produttività italiana e regionale e preferiscono farle morire nel marasma di una burocrazia contraddittoria. Il voto di oggi sarà ricordato come una enorme umiliazione per gli ambulanti ed è la prova che i partiti inciuciano sempre per fregare i cittadini e le PMI. Stefano Buffagni (VIDEO) e Dario Violi (VIDEO), consiglieri regionali del M5S Lombardia

Commissioni Consiliari

 

II Affari Istituzionali

La seduta di mercoledì 11 gennaio si è aperta con la nomina del relatore per la REL N. 85, ossia la relazione semestrale sull'attività di ARAC (Agenzia Regionale Anti Corruzione). A seguire, si è passati all'esame del PAR N. 113, un parere che la Commissione è tenuta a dare ai sensi della l.r. 5/2016 istitutiva dell'ARAC. Si trattava di un parere essenzialmente attuativo, avente ad oggetto la definizione di sede, struttura organizzativa, patrimonio e risorse professionali e finanziarie dell'ARAC. Le diverse forze politiche hanno però valutato il provvedimento come parte di un quadro più ampio, ossia quello della stessa istituzione dell'ARAC. L'opposizione, al contrario della maggioranza, si è infatti espressa negativamente su tale organismo, sottolineandone l'eccessivo costo a fronte di una depotenziata incisività ed efficacia dell'Agenzia in questione. Anche per queste ragioni, il Movimento 5 Stelle non ha partecipato al voto. 

[torna all'inizio]

III Sanità

AUDIZIONE con ASAD - Servizio Multidisciplinare Integrato in merito ai servizi offerti ai tossicodipendenti
E'stato evidenziato la necessità di un intervento urgente da parte della regionein un settore che a livello normativo è fermo dal 2005
PDL N. 300 CONTRIBUTI REGIONALI PER L'INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA ALL'INTERNO DELLE RESIDENZE PER ANZIANI DELLA LOMBARDIA
E' stato presentato un emendamento completamente sostitutivo del testo del Progetto di legge, in seguito a rilevazioni fatte dall'ufficio legslativo. Il M5S ha sollevato problemi sull'intero impianto. Non si capisce perché l'installazione di sistemi di videosorveglianza deve rientrare rientrare tra i criteri premiali per l'accredditamento. Tra 15 gg presentazione degli emendamenti al testo.

IV Attività produttive e occupazione

Nella seduta di giovedì 12 gennaio 2017, si è svolta la trattazione del provvedimento con cui la Giunta ha approvato i "Criteri generali per il sostegno ai contratti e agli accordi di solidarietà in attuazione della l.r. 21/2013" e su cui la Commissione è tenuta ad esprimere il proprio parere (PAR N. 111). Il documento è finalizzato a definire le modalità di sostegno alle imprese e ai lavoratori che utilizzano i contratti e gli accordi aziendali di solidarietà per l'attivazione di percorsi di riqualificazione professionale, alla luce delle recenti modifiche alla l.r. 21/2013 imposte dalla necessità di adeguamento alla riforma degli ammortizzatori sociali (Jobs Act). Si prevede che la quota di contributo regionale per i percorsi di riqualificazione, ivi compresa l'indennità di partecipazione, venga erogata all'operatore accreditato, piuttosto che direttamente ai lavoratori. 
"La risposta della Giunta non ci soddisfa. Non condividiamo la scelta di riservare una quota consistente dei contributi regionali, che spetterebbe direttamente ai lavoratori, alle agenzie private di formazione che continuano a lucrare sulla crisi del mercato del lavoro", le parole del Consigliere del M5S, Stefano Buffagni.
Alla luce delle criticità emerse, la Commissione ha calendarizzato per giovedì prossimo 19 gennaio, un'audizione con i rappresentanti delle parti sociali per acquisire elementi utili all'espressione del parere sul provvedimento.
A seguire, l'audizione con i rappresentanti di Confesercenti e Confcommercio in merito alla PDA 42 "Proposta di piano per lo sviluppo del turismo e dell'attrattività", su cui già nella scorsa seduta, i Consiglieri del M5S avevano espresso la propria visione critica, sollecitando l'Assessorato ad un ripensamento delle funzioni di Explora e sottolineando la necessità di una maggiore integrazione delle politiche per il turismo con la rete dei servizi turistici e dei trasporti. In programma, per giovedì prossimo, un altro ciclo di audizioni con i portatori di interesse.

 

V Territorio e infrastrutture

ore 15.00: Audizione in merito al pdl 112 "Disposizioni in materia di collocamento di cartelli e di mezzi pubblicitari - Modifiche della l.r. 4 maggio 2001, n.9 (Programmazione e sviluppo della rete viaria di interesse regionale)" con le associazioni delle imprese del settore e le associazioni ambientaliste.
I diversi soggetti presenti nelle audizioni hanno esposto alcune criticità relative al provvedimento, che tuttavia non contraddicono eccessivamente le finalità del progetto di legge. I due temi principali che sono emersi nelle audizioni riguardano la necessità di contrastare con forza sia il fenomeno della cartellonistica abusiva (priva delle adeguate autorizzazioni) sia il degrado paesistico indotto lungo le strade extraurbane. 
ore 16.00: Audizione in merito al pdl 258 "Recupero dei piani seminterrati esistenti" con: ANCI, ANCE, CONFEDILIZIA e le associazioni ambientaliste
In relazione al provvedimento, sono emerse numerose criticità che riguardano soprattutto l'assenza di una adeguata trattazione, nel provvedimento in esame, di alcuni temi prioritari, ad esempio: i problemi legati alla presenza di gas radon negli interrati o il rischio di trasformare questa legge regionale in una "sanatoria edilizia" per tutte quelle situazioni di utilizzo irregolare presenti nel territorio lombardo.

VII Cultura istruzione formazione comunicazione

Giovedì si è riunita la VII Commissione per discutere di 2 provvedimenti:
-    PDL 325"Rete escursionistica della Lombardia", si sono svolte le audizioni con CAI Lombardia, Collegio regionale delle Guide Alpine e ERSAF Lombardia;
-    PDL N. 216 "DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI REGIONALI IN MATERIA DI PREVENZIONE E CONTRASTO AL FENOMENO DEL BULLISMO E DEL CYBER BULLISMO" la Commissione ha licenziato all'unanimità il provvedimento.
Il M5S ha votato a favore del provvedimento regionale per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. Il fenomeno è diffuso e un intervento articolato di tutti gli enti a partire da scuole, istituzioni pubbliche e associazioni, e di concerto con le famiglie, può fare la differenza in Lombardia. Con questo progetto si programmeranno e coordineranno, in maniera positiva e propositiva, tutte le iniziative messe in campo a vari livelli con l'obiettivo di fare rete. La proposta istituisce anche un'utile consulta regionale sul bullismo e cyberbullismo. Il M5S è d'accordo, in linea generale, con l'impianto della legge. Rileva, però, alcune criticità nel progetto. Sicuramente sono molto scarsi i fondi che andranno a finanziare la legge e, a fronte dei numeri del fenomeno e delle iniziative in campo, ci vorrebbe una stanziamento maggiore di 300 mila euro all'anno previsti nella legge. Ancora, nel progetto non è stato specificato il contrasto al bullismo sessuale e omofobico. Certo, queste due forme di comportamento aggressivo sono ricomprese nel contrasto al bullismo in generale, ma hanno una specificità che meriterebbe d'essere sottolineata in questo provvedimento. E andrebbero legati a interventi di educazione sessuale dei giovani utili a prevenire per esempio il sexting, fenomeno che può sfociare in cyberbullismo vero e proprio. Manca infine il coinvolgimento, nella consulta regionale che si andrà a istituire, di un esperto del web che possa aggiornare, formare e indirizzare politiche di prevenzione realmente efficaci. I giovani usano sul web, un ambito in costante evoluzione, un loro linguaggio specifico e strumenti spesso poco conosciuti dagli adulti. La prevenzione deve essere calata nell'universo giovanile in modo che possa essere compresa dai ragazzi.  Su queste criticità stiamo lavorando a proposte migliorative che presenteremo nel corso della discussione in aula", così Andrea Fiasconaro commenta l'approvazione in Commissione Cultura del progetto di legge Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.

[torna all'inizio]

 

Commissione speciale Carceri


Si è svolta l' Audizione con il Direttore Generale di Infrastrutture Lombarde in merito allo stato di avanzamento della realizzazione delle REMS
La discussione è stata animata in quanto è stato presentato solo il prospetto lavori riguardante Castiglione delle Stiviere, attuale sede dell'OPG che verrà trasformato in 6 REMS, e non di Limbiate dove troveranno posto nei futuri anni altre 2 REMS con ospiti provenienti da Castiglione. Altro problema che ha sollevato dubbi gli alti costi di realizzazione. La commissione ha richiesto una nuova audizione con il DG di infrastrutture Lombarde per vagliare il progetto di Limbiate.

Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale

Our Synergy solutions will change the way you do business. Whether you do corporate partnerships on a large scale, small scale or medium scale, Synergy will streamline your communications and take your brand's success to the next level. Check them out in the Generitech store.
Copyright © 2017 Movimento 5 Stelle - Lombardia, All rights reserved.
Vi abbiamo inviato questa e-mail perché avete richiesto di ricevere aggiornamenti relativi a Movimento 5 Stelle Lombardia o da una nostra ricerca risulta che gli argomenti trattati siano di vostro interesse. In caso di errore potete richiedere immediatamente la disiscrizione dalla newsletter cliccando sul link in calce alla mail. Non vi disturberemo più.

Our mailing address is:
Movimento 5 Stelle - Lombardia
Via Fabio Filzi, 22
Milano, Lombardia 20124
Italy

Add us to your address book


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Nessun commento:

FARE WEB MARKETING

FARE WEB MARKETING
FACCIO IL SITO OGGI

inviaci la tua notizia

Chiavi di ricerca degli articoli consigliate

energia, elementi, risorse:: obiettivo welfare state:: sociologia e cronaca:: economia attendibile:: politica perseguibile:: creazione lavoro:: politica bancaria e monetaria:: giustizia e controllo::

EURO dopo caduta libera, previsione rimbalzo tecnico

Euro / dollaro (EUR / USD) Verso un rimbalzo tecnico (3350Z)?

in un contesto di generale ripresa indici e paure pacificatore nella zona euro, l'euro / dollaro potrebbe innescare un rally tecnico nei prossimi giorni.
Dopo una bassa vicino a 1,21 dollari, il che rende il supporto di US $ 1,2143, il che dovrebbe generare una reazione positiva.Attraversando il $ 1,236 confermerebbe queste buone intenzioni e probabilmente implicherà un ritorno a 1,2570 usd, in primo luogo.

Pertanto, il team si propone di posizione Zonebourse ora in poi il turbo chiamata 3350Z Commerzbank attualmente citando 0,36 euro. L'allineamento di US $ 1,2570 darebbe un guadagno di circa il 50% con un rischio limitato al 30% di questa strategia.Infatti, esaurisce la posizione in caso di nuovo minimo di poco meno di 1,21 USD.






Dipartimento del Tesoro - Eventi

BicLazio | Far crescere un'impresa

PDL - Il Popolo della Libertà > Homepage

Dipartimento del Tesoro - Calendario

Partito Democratico

Dipartimento del Tesoro - News

world delicious faccionet

Wordle: Faccio Ermanno - 1

Sinossi informativa

Notiziario Internazionale è un videoblog basato su una "Sinossi Selettiva" degli argomenti salienti, secondo un paradigma trasparente verso un'informazione onesta e democratica.
La trasparenza informativa permette ai cittadini di replicare puntualmente alle necessità più urgenti per il rilancio economico e sociale, con opportune decisioni, o scelte politiche, orientate al raggiungimento del Bene Comune.
Quest web-tool, consultato quotidianamente permette di vedere in un breve colpo d'occhio tutte le notizio organizzate per categorie di primaria importanza politica, costituendo un utile strumento automatizzato per valutare le situazioni globali in modo dinamico, in tempo reale.
Nessun quotidiano, attualmente gestito in Italia è così completo, trasparente ed imparziale, perché la maggior parte di essi, attingendo ai finanziamenti pubblici, è implicitamente organo di partito, che può esporre solo la realtà limitate imposta dal proprio paradigma propagandistico.
Solo la conoscenza di un quadro di insieme permette invece un ragionamento democratico e un'azione di raccordo tra le comunis opinio mediatiche, che purtroppo costituiscono il vero cancro per la democrazia, costituendo emissione da parte di partiti pro lobby multinazionalistiche, e pro lobby del mantenimento dello status quo del Pseudo Stato, mediante la diffusione di un vero e proprio Pensiero Unico Dominante, che costringe sia gli astenuti, che i semplici cittadini, che gli iscritti a non poter obbiettare su alcuna dittatura, o decisione pre-annunciata mediaticamente..

Tuittaci

Follow by Email

Web News

AOL News

AOL News provides the latest original news, politics & opinion and more. Get alerts for new articles within the topics you love.

Ars Technica

Ars Technica covers technology, science, & gaming news, with analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

CNN

CNN delivers the latest breaking news and analysis on the top stories. Get alerts for new articles within the topics you love.

Digital Trends

Digital Trends is your source for technology news, product reviews, buying guides and free software downloads.

EarthTechling

Green technology news, features, and product reviews for all Earthlings.

E!Online

E!Online is the premier source for ents news, celebrity gossip & pics. Get alerts for new articles within the topics you love.

F1 News

The latest news and update from this year's Formula 1 season.

GamesRadar

GamesRadar is the top video games site, with gaming news, reviews, & cheats! Get alerts for new articles within the topics you love.

The Guardian

The Guardian is the world's leading liberal voice for news & analysis. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Huffington Post

The Huffington Post is the world's top business, media & politics blog. Get alerts for new articles within the topics you love.

IGN

IGN is top for gaming news & reviews incl Xbox, PS3, Wii, PC & iPhone games. Get alerts for new articles within the topics you love.

iVillage

iVillage is the daily destination for women with the latest lifestyle, entertainment and health news.

LA Times

The LA Times is the number 1 source for SoCal, ents, politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

MailOnline

The MailOnline covers all the latest news, sport, showbiz, & health. Get alerts for new articles within the topics you love.

Mashable

Mashable is one of the biggest social media news blogs on the web. Get alerts for new articles within the topics you love.

Newsweek

Newsweek is the 2nd largest news mag in the US with features & commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

ReadWriteWeb

RWW provides news & analysis of web apps, technology trends, & social media. Get alerts for new articles within the topics you love.

SpoilerTV

SpoilerTV provides the definitive collection of TV spoilers and show information for the most popular shows on TV.

TechCrunch

TechCrunch obsessively reviews new internet companies & breaking tech news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Telegraph

The Telegraph delivers breaking UK, global news and politics. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Next Web

TNW is the blog network about Internet Life, Business and Culture. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Onion

The Onion is America's finest news source, & the funniest ever. Get alerts for new articles within the topics you love.

Times Online

Times Online provides UK & world news, and top business commentary. Get alerts for new articles within the topics you love.

USA Today

USA Today provides breaking coverage on US and world news. Get alerts for new articles within the topics you love.

Washington Post

The Washington Post is a top source for news & video on politics & business. Get alerts for new articles within the topics you love.

Wimbledon News

The Latest News about Wimbledon Tennis Championships.

Wired

Wired provides in-depth coverage of current & future technology trends. Get alerts for new articles within the topics you love.

The Wall Street Journal

The WSJ provides breaking news & analysis from the US and around the world. Get alerts for new articles within the topics you love.

Aiuti per il Giappone: adesso o quando?

Cerchiamo sui siti Giapponesi delle città maggiormente colpite le notizie più attuali e i canali più diretti per contribuire all'aiuto del popolo Giapponese....

Segnalaci ad una tua amicizia o conoscenza